Luciana Littizzetto e l’addio al suo storico compagno: perché è finita dopo 20 anni

0
2170

Lei è una dei personaggi televisivi più amati ed apprezzati del mondo dello spettacolo italiano. Divenuta ormai spalla inamovibile di Fabio Fazio su Rai Tre nel programma Che Tempo Che fa, Luciana Littizzetto è diventata anche una star dei social. Partita dai programmi Mediaset targati Gialappa’s, passata attraverso diverse commedie di successo, è arrivata all’apice dell’intrattenimento del piccolo schermo. Nei mesi scorsi Luciana Littizzetto è però balzata agli onori della cronaca rosa a causa della fine della sua relazione che durava ormai da quasi 20 anni. Ecco cosa è successo con il suo storico compagno.

Luciana Littizzetto: ecco chi è il suo ex compagno

Per quasi 20 anni sono stati una coppia inamovibile: lui Davide Graziani è un musicista torinese del gruppo Africa Unite, ed ex Subsonica. Innamoratissimi anche se non hanno mai fatto il grande passo del matrimonio, tra loro c’è stata una storia d’amore ammirata ed apprezzata dai tanti fans dei due.

Anni fa hanno deciso di adottare due ragazzi, fratello e sorella di origini albanesi: lei si chiama Vanessa, lui Jordan. Sono tutti molto uniti tra loro, anche quando, attraverso un comunicato che ha sorpreso tutti, Davide Graziani e Luciana Littizzetto hanno dichiarato pubblicamente la fine della loro relazione.

View this post on Instagram

Buonanotte da me e da Mora. #chetempochefa #amoredimora

A post shared by Luciana Littizzetto (@lucianinalittizzetto) on

Cosa è successo a Graziani e Littizzetto

La notizia ha sorpreso tutti e Littizzetto ha recentemente rivelato di aver passato mesi davvero bui a seguito della fine della sua relazione. In una recente intervista rilasciata al settimanale Oggi ha dichiarato a tal proposito:“Tutti facciamo i conti con la disillusione e non riguarda solo gli uomini, ma anche gli amici. Pensavi di avere un rapporto di lealtà e scopri che non è così. Io pretendo il dissenso leale. Al momento sono confusa. Penso che potrei trovare delle sintonie con un’altra persona. Dopo i 50 anni cominci a mettere in conto che potrebbe succederti di non innamorarti più”.

Ed ha poi concluso: “E quindi impari a pensarti da sola. Se hai accanto una persona con cui hai condiviso molto e magari non c’è più passione ma c’è ancora la stima e la possibilità di un futuro di cose in comune, bisogna tener duro. Tutto finisce quando perdi la stima: se guardi quella persona e capisci che non è quella che pensavi, forse davvero non c’è più speranza”