Home Personaggi Sanremo 2021, chi sono i Maneskin: in gara con la canzone “Zitti...

Sanremo 2021, chi sono i Maneskin: in gara con la canzone “Zitti e buoni”

58
0

Resi famosi da X-Factor, i Maneskin sbarcano a Sanremo 2021 con la canzone “Zitti e buoni”. Questa partecipazione rappresenta il loro esordio assoluto nella kermesse sanremese. Scopriamo qualcosa in più sul gruppo ed i suoi giovanissimi componenti!

Sanremo 2021 Maneskin canzone
I Maneskin parteciperanno a Sanremo 2021 con la loro canzone Zitti e buoni (Fonte Instagram)

A Sanremo 2021 i Maneskin parteciperanno con la canzone “Zitti e buoni“.
Il gruppo punta a portare sul palco dell’Ariston quella ventata d’aria fresca che gli ha permesso di imporsi sul panorama musicale italiano.

I ragazzi, tutti giovanissimi, sono diventati famosi per i look stravaganti, le canzoni pop-rock e le battaglie che conducono per abbattere gli stereotipi di genere. Resi noti al grande pubblico dal programma di Sky X-Factor, i Maneskin contano già ben 15 dischi di platino e 5 d’oro, oltre ad avere date sold-out in Italia ed in Europa.

LEGGI ANCHESanremo 2021, chi è Arisa: in gara con la canzone “Potevi fare di più”

I Maneskin a Sanremo 2021 con la canzone “Zitti e buoni”: scopriamo chi sono!

La band è formata da quattro componenti: Damiano David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi ed Ethan Torchio. Il gruppo è nato quasi per caso quando Victoria e Thomas frequentavano le scuole medie. I due erano molto uniti dalla passione per la musica rock. Poco dopo, alla primissima formazione, si è aggiunto anche l’attuale frontman Damiano, seguito da Ethan, unitosi grazie ad un annuncio su Facebook.

I Maneskin si iscrissero per scommessa a X-Factor, superando molto facilmente i casting e le fasi iniziali del programma. Il gruppo entrò poi a far parte della squadra capitanata da Manuel Agnelli. Pur non vincendo l’undicesima edizione del talent show, i Maneskin arrivarono solo secondi, furono i partecipanti a riscuotere il maggior successo tra il pubblico.

I primi pezzi a riscuotere un certo tipo di apprezzamento furono “Chosen“, seguito da “Morirò da Re” e “Marlena“. Nel 2018 pubblicano il primo album “Il ballo della vita“, per il cui lancio fu prodotto un documentario sulla band proiettato nelle sale cinematografiche italiane ed europee.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

A Sanremo la band porterà il brano “Zitti e buoni“. In una recente intervista a RaiPlay hanno dichiarato che la canzone parla di redenzione e della voglia di spaccare il mondo attraverso la musica. Non sono state rilasciate altre notizie in merito, se non che il brano manterrà le sonorità tipiche a cui ci ha abituati il gruppo.

Recentemente, tramite i social, la band ha annunciato che per la serata delle cover di Sanremo, duetteranno proprio con Manuel Agnelli, il rocker e voce solista degli Afterhours, nonché giudice del programma che li ha lanciati.

Maneskin, chi è Marlena e la curiosità sul nome

Tanti fan si saranno forse chiesti chi è Marlena, il nome della ragazza che spesso ricorre nelle loro canzoni. Stando a quanto afferma Damiano, in realtà, non ci sarebbe nessuna musa ispiratrice o donna in particolare a cui far riferimento. Marlena non sarebbe altro se non un ideale di arte e libertà che trascende ogni tipo di convenzione sociale.

Maneskin Sanremo 2021
I componenti della band durante un videoclip (Fonte Instagram)

Il nome Maneskin è una parola danese e significa “chiaro di luna“. L’idea del nome è venuta a Victoria grazie alla madre che è nata e cresciuta proprio in Danimarca.
La pronuncia corretta del nome sarebbe Moneskin, ma la stessa band preferisce la sua pronuncia letterale in italiano.

E voi conoscevate queste curiosità sul gruppo? Non vediamo l’ora di vederli in azione sul palco dell’Ariston!

e.f.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here