Home Spettacolo Covid, lockdown e vaccini: “Siamo nel pieno della terza ondata”, l’intervento di...

Covid, lockdown e vaccini: “Siamo nel pieno della terza ondata”, l’intervento di Sileri

443
0

Ipotetico lockdown e aumento dei vaccini contro il Covid sono stati gli argomenti di cui ha discusso ieri il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri.

covid sileri lockdown
Covid, le parole di Sileri su lockdown e vaccini (RaiPlay)

Covid: il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri si è espresso ieri sera, durante il programma ‘Agorà’ su Rai 3 sulla questione dei vaccini e dell’ipotetico lockdown nazionale. In particolar modo, Sileri ha sottolineato la necessità di rafforzare le restrizioni, soprattutto nelle zone d’Italia più colpite dalle varianti. Negli ultimi giorni si è molto discussa anche l’ipotesi di un lockdown totale, come nello scorso periodo di Natale. Anche su questo argomento Sileri ha espresso le sue opinioni a riguardo: egli sembra poco favorevole a questo tipo di intervento. Il sottosegretario ha specificato quanto sia complicata la situazione Covid in questo momento in Italia. Ha infatti dichiarato: “Siamo nel pieno della terza ondata”. Vediamo nel dettaglio quali sono state le sue parole.

Leggi anche: Coronavirus | Rischio zona rossa, il Governo: “Nessuna decisione a breve”

Il sottosegretario Sileri su lockdown e vaccini: “Aumentare il numero di vaccinazioni”

Nonostante la situazione, il sottosegretario Pierpaolo Sileri si dice contrario all’ipotesi di lockdown generalizzato. Egli infatti ha dichiarato: “I contagi continueranno a salire; ciò non significa che sia necessario chiudere tutta l’Italia”. Secondo Sileri infatti, l’intervento deve essere mirato a quelle zone italiane che ne hanno maggiore bisogno, che sono in maggiore difficoltà in questo momento. Ha così specificato: “Sicuramente è necessario rafforzare le restrizioni in alcune aree del Paese, dove le varianti circolano di più e dove vi è pressione sui reparti ospedalieri”. Secondo Sileri quindi, un’intervento omogeneo non porterebbe gli stessi risultati. L’opzione del lockdown al momento riguarda soltanto i fine settimana, come risultato ieri dalla riunione del Governo con il Cts. L’ipotesi però, non è stata ancora confermata. Successivamente il sottosegretario Sileri si è anche concentrato sulla questione dei vaccini. Egli infatti ha dichiarato: “Chiedo già da un bel pò di aumentare il numero di vaccinazioni, utilizzando una sola dose.”

Per rimanere aggiornati seguite la nostra pagina Facebook: qui

covid lockdown sileri
Sileri chiede di aumentare il numero di vaccinazioni (pixabay)

Secondo Sileri bisogna vaccinare al più presto più cittadini italiani possibili, utilizzando la prima dose. Il sottosegretario sottolinea la necessità di agire in questo senso al più presto: “Questa è la strategia che dobbiamo attuare ora, e che non è procrastinabile“.

L.M.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here