Home Attualità Accadde Oggi, oltre 1 milione di morti | Una tragedia senza senso

Accadde Oggi, oltre 1 milione di morti | Una tragedia senza senso

150
0

La rubrica Accadde Oggi ci racconta altre storie davvero drammatiche, questa in particolare fa scendere qualche lacrima sul viso e ci invita a riflettere in maniera decisamente approfondita.

Guerra del Vietnam
Guerra del Vietnam (Getty Images)

Nel 1973, proprio il 29 marzo, gli ultimi soldati americani lasciavano Saigon ponendo fine in maniera simbolica alla Guerra del Vietnam. Fu una strage davvero assurda con oltre un milione di morti tra nord vietnamiti, sud vietnamiti e americani. Libri di storia, cinema, letteratura ne parleranno per anni come di una guerra che si sarebbe di certo potuta evitare e con un’ondata da violenza che è impossibile accettare. Nonostante questo ancora oggi gli abitanti del Vietnam, popolo meraviglioso, riescono a giustificare quanto avvenne non dando la colpa ai soldati perché mandanti di qualcosa più grande di loro e di fronte al quale era impossibile dire di no.

LEGGI ANCHE >>> Quel giorno che cambiò la storia

Accadde Oggi, la Guerra del Vietnam

Guerra del Vietnam
Guerra del Vietnam (Getty Images)

Parlando proprio di quello che accadde oggi è interessante andare a raccontare sommariamente la Guerra del Vietnam, una delle più sanguinolenti e inutili della storia dell’umanità. Il conflitto prese vita tra il 1955 e il 1975 con di fatto vent’anni di sangue inutile sparso per le strade. Lo scontro avvenne soprattutto nel sud del paese tra gli insurrezionisti filocounisti, che erano contro il governo filoamericano, e le forze della Repubblica del Vietnam. Furono ovviamente coinvolti gli americani. Questi mandarono le loro forze militari in sostegno del Governo del posto. Il picco di questi ultimi si raggiunse nel 1969 con addirittura 550mila militari sul luogo.

Nonostante questo però gli americani non riuscirono a portare a casa la vittoria, ma subirono delle perdite davvero imponenti, costretti ad abbandonare il governo del Vietnam del sud. Nella guerra furono coinvolti, in aiuto degli americani, anche Corea del Sud, Thailandia, Australia, Nuova Zelanda e Filippine. Fu un vero sterminio che possiamo vedere raccontato in maniera decisamente violento da due straordinari film dell’epoca. Stiamo parlando cioè Full Metal Jacket di Stanley Kubrick e Apocalypse Now di Francis Ford Coppola.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here