Home Spettacolo Un passo dal cielo, il sogno di Aurora Ruffino: “Mi piacerebbe tornare…”

Un passo dal cielo, il sogno di Aurora Ruffino: “Mi piacerebbe tornare…”

1058
0

La giovanissima attrice Aurora Ruffino ha raccontato a Vanity Fair qual è il suo sogno in ambito lavorativo: scopriamo cosa vorrebbe realizzare in futuro.

Aurora Ruffino sogno
Il sogno di Aurora Ruffino (Getty Images)

Aurora Ruffino, giorno dopo giorno, si sta affermando come un’attrice di grande talento. La ragazza, ancora giovanissima, ha conquistato il pubblico grazie alla capacità di interpretare ruoli complessi in un modo molto naturale. 

Questa sera, giovedì 22 aprile, potremo vedere Aurora nei panni di Dafne, nella fiction di Rai 1 Un passo dal cielo, giunta alla sesta stagione. Il suo personaggio è una delle new entry della fiction, ma ha subito intrigato gli spettatori grazie alla storia coinvolgente che la riguarda. Aurora, nonostante l’età, ha già lavorato su tanti set, ma intende ancora realizzare un sogno. Scopriamo di cosa si tratta.

LEGGI ANCHE > > > Aurora Ruffino sulle esperienze negative del passato: come ha superato il dolore

Qual è il sogno di Aurora Ruffino

Aurora Ruffino Braccialetti Rossi
Scopriamo il sogno di Aurora Ruffino (Getty Images)

Aurora Ruffino è diventata famosa al grande pubblico grazie alla sua partecipazione a Braccialetti Rossi. La fiction targata Rai, infatti, riscosse un successo enorme, anche al di sopra delle aspettative dello stesso cast. Da quel momento in poi la sua carriera è definitivamente decollata, anche se, Aurora, ha ancora qualche sogno da realizzare.

Forse non tutti sapranno che la Ruffino aveva già recitato in precedenza in due film ovvero: La solitudine dei numeri primi e Bianca come il latte, rossa come il sangue. Entrambe le esperienze si sono rivelate molto importanti per la carriera dell’attrice, poiché la spinsero ancor di più a proseguire la sua strada nel mondo della recitazione.

LEGGI ANCHE > > > Jenny De Nucci, incredibile confessione: “Vorrei lavorare con lui”

In un’intervista rilasciata a Vanity Fair, Aurora ha confessato che il suo sogno sarebbe quello di poter lavorare nuovamente con Saverio Costanzo, il regista de La solitudine dei numeri primi, il film che ha dato inizio alla sua carriera da attrice. “Vorrei vedere come sarebbe adesso collaborare insieme“, spiega Aurora, sottolineando la sua voglia di rimettersi in gioco con una persona con la quale ha già collaborato. “Ha creduto molto in me ed è anche grazie alla sua fiducia che ho fatto il provino per il Centro Sperimentale“, aggiunge l’attrice, spiegando l’importante rapporto che li lega.

e.f.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here