Sente strana puzza dal forno: sotto la pizza si nasconde… “Era morto”

0
4793

Incredibile vicenda accaduta negli Usa, nello Stato di New York, dove una normalissima cena in famiglia si trasforma in qualcosa di, tremendamente, inusuale. Nessuno dei presenti infatti ha potuto nemmeno pensare quello che stava per accadere.

La proprietaria: “Uno strano odore arrivava dal forno”

Ambert e Robert H. sono, insieme ai loro figli, i protagonisti di questa assurda storia. La famiglia aveva deciso, per cena, di riscaldare una pizza nel forno della cucina, quando ad un tratto qualcosa li ha fatti insospettire. Si trattava di un odore pungente, molto sgradevole, che proveniva proprio dal forno.

Qualcuno, infatti, aveva deciso – purtroppo per lui – di rintanarsi proprio nel forno della famiglia di Ambert quel giorno. Potrebbe capitare di trovare dei piccoli animali, ma non certo quello che hanno scoperto i due coniugi newyorkesi. La coppia infatti, terrorizzata dal cattivo odore che ormai si era propagato per tutta la casa, ha aperto il forno, trovandovi all’interno, con molta sorpresa, addirittura un serpente. Di medie dimensioni, ma abbastanza grande da coprire la superficie dell’elettrodomestico.

Un caso rarissimo al mondo 

La proprietaria Ambert ha riaccontato al New York Post: “Non sono contenta del destino del serpente, sono un po’ terrorizzata per il futuro in questa casa“. In effetti è difficile spiegare come un serpente possa essere entrato in quella casa ma, ancora di più, come e perchè si fosse rintanato nel forno.

Allo sfortunato animale è toccata una durissima sorte: è rimasto carbonizzato dal calore emesso dall’elettrodomestico della casa di Ambert e di Robert. Il cattivo odore, dunque, che si era propagato nella casa era proprio l’animale. La famiglia è rimasta visibilmente scossa dalla vicenda, specie i piccoli della coppia, rimasti letteralmente traumatizzati dalla storia.

Ad ogni modo non è esclusa nessuna pista mentre Ambert e sua sorella stanno indagando per scoprire come quel serpente sia arrivato in quella cucina. La donna, pur essendosi mostrata dispiaciuta del destino del povero animale, teme la casa possa ospitale numerosi altri rettili che potrebbero trovarsi nelle mura di casa e nelle altra stanze. Un fatto, a ogni modo, davvero unico quello a cui ha assistito questa tranquilla famiglia statunitense.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here