Home Spettacolo Albano, perché indossa sempre il cappello: la confessione (commovente) del cantante

Albano, perché indossa sempre il cappello: la confessione (commovente) del cantante

4270
0

Una voce inconfondibile, dal tono quasi “familiare”, che ha attraversato quasi 3 generazioni. Albano Carrisi è uno dei cantanti più conosciuti, e chiacchierati, del panorama musicale italiano. Di lui si sa quasi tutto, tranne che per un particolare: perchè indossa sempre un cappello? Per moda? La realtà è un’altra.

Da Cellino San Marco all’Ariston: la storia di Albano

Quella di Al Bano Carrisi, che ormai forse diamo per scontata, è una storia fatta di gavetta e di tanto sacrificio, prima di arrivare sui grandi palchi della musica. Nel 1960, giovanissimo, partì da Cellino San Marco, in Puglia, alla volta di Milano per inseguire il suo grande sogno. Proveniente da una famiglia di agricoltori, decise di scegliere una strada artistica e il tempo gli ha dato ragione.

E dall’Italia, il suo successo è arrivato in tutto il mondo. Al Bano è infatti amatissimo in Russia, in Sud America e nell’Est Europa. Ovunque però, fuori dal nostro Paese, ci sia una comunità italiana, la musica di Al Bano è un must per sentire vicino la propria terra natia.

Al Bano, c’è da dire, ha un proprio stile, molto signorile. Ma c’è qualcosa di immancabile nel suo outfit, ovvero il suo cappello. Un must che accompagna il cantante in ogni stagione dell’anno.

Albano: ecco perché porta sempre il cappello

In una recente intervista, Al Bano, ha finalmente svelato il mistero che dietro al suo immancabile cappello. Molta era la curiosità dei suoi tantissimi fans, che spesso lo avevano incalzato sui social chiedendogli la verità.

L’ex marito di Romina Power ha spiegato che sono due i motivi dietro questa scelta. La prima motivazione è puramente estetica: il cappello per coprire una media calvizia che il cantante di Cellino San Marco, evidentemente, fatica ad accettare. Ma c’è anche qualcosa di più profondo, legato alla sua sfera affettiva.

Portare il cappello è un omaggio all’amato e compianto padre, che lo usava sempre. Un vero marchio della famiglia Carrisi, dunque, a cui Al Bano non vuole assolutamente rinunciare. Una scelta che ha emozionato tutti: papà Carrisi era un gran lavoratore e, ha raccontato Al Bano, gli ha insegnato il valore del sacrificio e l’importanza della famiglia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here