Home Spettacolo Selvaggia Roma, perché non ha un padre? Cos’è successo

Selvaggia Roma, perché non ha un padre? Cos’è successo

132
0

Perché Selvaggia Roma non può dire di avere un padre? E’ una questione molto delicata che ancora la fa soffrire…

Selvaggia Roma è di sicuro uno dei personaggi più discussi di questa edizione del Grande Fratello Vip. E’ entrata nella casa più spiata d’Italia da pochi giorni ed ha già messo tutti in subbuglio. A partire dai baci che si sarebbe scambiata con Pierpaolo Pretelli per poi passare ad Enock Barwuah. Ma non solo: Selvaggia ha anche avuto una lite molto accesa con Elisabetta Gregoraci.

Selvaggia Roma Padre
Selvaggia Roma al Grande Fratello Vip

Sì, perché l’ha accusata di ‘usare’ Pierpaolo (che adesso è un suo amico) a suo piacimento. Insomma, sono sorte un bel po’ di discussioni. Poi, però, tutto si è placato. Nonostante i toni molto accesi e qualche parolaccia di troppo, si è tornati alla normalità in breve tempo. Nonostante Selvaggia Roma possa sembrare un personaggio dal carattere molto forte, e sicuramente lo è, anche lei ha delle ‘mancanze’. Dei punti deboli.

Selvaggia Roma: perché non ha un padre?

Ne parlavano in questi giorni all’interno della casa del Grande Fratello Vip. Selvaggia ha solo accennato qualcosa senza addentrarsi troppo nell’argomento che, a quanto pare, le fa male. Pierpaolo stava parlando della sua esperienza da padre, così Selvaggia non ha potuto fare a meno di pensare al ‘suo’: “Mia madre mi ha raccontato che l’unica volta che mio padre si è messo a piangere è quando mi ha preso in braccio. Questa cosa mi ha commosso. Sono momenti miei, poi mi passa”.

Ma perché Selvaggia non può dire di avere un padre? Cos’è successo? Beh, a quanto pare l’ha spiegato diverso tempo fa su Instagram proprio perché gliel’avevano chiesto alcuni suoi follower. Ecco, queste furono le sue parole: “Se me lo avessi chiesto tre anni fa non avrei risposto, oggi riesco a parlarne di più. Ci sono molte persone che non hanno un papà, io ho dovuto fare tutto con mia madre. È lei che ha dovuto ricoprire entrambi i ruoli. Mio padre viene da una cultura differente, è il classico uomo che fa mille figli ma poi dimentica di averli. Oggi non abbiamo rapporti. Ho sofferto molto e ancora oggi qualche piccola scheggia entra nel mio cuore, ma poi va via. Mia madre è la mia vita, come mio nonno che non c’è più. Mio fratello e mia sorella li amo da morire, a loro sono legatissima. La mia paura più grande? Perdere mia madre”.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here