Home Spettacolo Covid, arriva il Bonus di Natale: a chi spetta l’indennità di 1000...

Covid, arriva il Bonus di Natale: a chi spetta l’indennità di 1000 euro

726
0

A far fronte all’emergenza da Covid-19, arriva anche il Bonus di Natale: a chi spetta l’indennità di 1000 euro? Scopriamolo subito!

Diverse sono state le iniziative che in questi ultimi tempi il Governo ha preso per far fronte all’emergenza diffusa sul nostro territorio in merito alla Sars-CoV-2.

Bonus di Natale

Un’emergenza che ormai non è più solo sanitaria, ma al contrario sta coinvolgendo l’assetto economico del nostro paese in modo violento, costringendo gli operatori commerciali a fare scelte drastiche.  Abbiamo assistito alla divisione dell’Italia in tre zone secondo il rischio epidemiologico: la zona rossa, la zona arancione e la zona gialla. Diverse sono le misure varate dal Governo al fine di sostenere l’Italia in questa situazione di collasso. A tal proposito sono stati varati diversi decreti, sono stati concessi bonus economici in sostegno alle attività più colpite. E’ in arrivo il Bonus di Natale. Ma a chi spetta? Scopriamolo subito.

LEGGI ANCHE >> Bonus matrimonio 2021: quali agevolazioni sono previste per i futuri sposi

Bonus di Natale: a chi spetta l’indennità di 1000 euro

L’annuncio seguito da una nota esposta da Palazzo Chigi in seguito all’approvazione del decreto prevede la cessione di un’indennità una tantum di 1000 euro a lavoratori precari del turismo, degli stabilimenti termali e dello spettacolo. Anche altre categorie di lavoratori potranno ricevere il bonus, trattasi di questi ultimi: “Gli iscritti al Fondo pensioni lavoratori dello spettacolo in possesso di determinati requisiti, gli stagionali appartenenti a settori diversi da quelli del turismo e degli stabilimenti termali che hanno cessato il rapporto di lavoro involontariamente, gli intermittenti e gli incaricati di vendite a domicilio

Approvato il Decreto Ristori Quarter

Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Ristori Quarter. A distanza di due settimane dal terzo Decreto Ristori, viene dato il via libera anche al quarto che prevede lo stanziamento di ulteriori fondi in sostengo dell’economia del paese. 700milioni di euro stanziati per l’erogazione del Bonus Natale. Le categorie rientranti secondo la norma del decreto sono quelle che hanno ricevuto il bonus da 600 euro nei precedenti mesi di Marzo ed Aprile 2020, le medesime sono poi rientrate anche nel decreto ad Agosto e nel Decreto Ristori Bis di inizio Novembre 2020. A queste categorie si aggiungono poi anche coloro che non hanno un lavoro dipendente, non percepiscono la NASPI (Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego) e non sono titolari di pensione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here