Home Spettacolo 10 consigli per smettere di amare chi non ci ama e voltare...

10 consigli per smettere di amare chi non ci ama e voltare pagina

494
0

Amare chi non ci ama può provocare in noi un dolore fortissimo. Ma voltar pagina è possibile. Basta seguire questi 10 consigli utilissimi.

10 consigli
10 consigli per voltar pagina per superare un amore non corrisposto

A tutti noi è capitato almeno una volta nella vita di non essere corrisposti in amore. Come dimostra la scienza, amare qualcuno che non ci ama può addirittura provocare un dolore interiore fortissimo, ma soprattutto reale. Le cause possono essere tante, alcune anche legate alla convivenza e al lockdown. Ma come è possibile voltare pagina? Ecco 10 consigli per farlo nel modo migliore.

10 consigli per smettere di amare chi non ci ama

Nel corso del tempo la scienza ha dimostrato che l’amore non corrisposto attiva nel cervello gli stessi neuroni che rilevano il dolore fisico. Tuttavia, se non è del tutto possibile controllare il proprio stato d’animo, è comunque possibile seguire alcuni utili consigli per cercare di superare il dolore ed andare avanti con la propria vita.

1.Soffrire è normale

Di fronte alle delusioni amorose, soffrire è normale. Lo dice anche la scienza: rendersi conto che non si è gli unici al mondo ad affrontare una situazione simile non fa sparire la sofferenza, ma aiuta a non far sentire le persone sole.

2.Ammettere con se stessi ciò che si prova

Direttamente connesso al primo consiglio, è il secondo, in quanto essere sinceri con se stessi fa in modo di non reprimere le emozioni. Ignorarle, infatti, non è mai una buona idea. Al contrario, bisogna esprimerlo in maniera onesta, anche piangendo o, meglio ancora, incanalando i sentimenti in maniera creativa.

3.Allontanarsi dalla persona amata

La distanza fisica ed emotiva dalla persona che non corrisponde il nostro amore è senza dubbi un utile accorgimento per cercare di ridurre la propria sofferenza e voltar pagina.

4.Darsi tempo

Oltre alla distanza, anche il tempo aiuta a sanare le ferite. Bisogna, innanzitutto, darsi il tempo di soffrire e di elaborare il dolore e la tristezza.

5.Ammettere che non si può controllare l’altro

Qualora non ci siano le basi per farlo, mai pensare di riconquistare di nuovo l’altra persona. Essa, infatti, sfugge al nostro controllo ed è necessario, quindi, ammetterlo.

6.Non colpevolizzare l’altro

Anche se il nostro amore non ci ricambia più, non dobbiamo colpevolizzarlo, poiché, proprio come noi, anche l’altro non ha sempre il controllo sui suoi sentimenti.

7.Rendersi conto che si sta meglio senza quella persona

Bisogna, poi, ammettere con se stessi di essere completi anche senza la persona amata, soprattutto quando non si è corrisposti. Con il passare del tempo, questo ci farà sentire meglio e più consapevoli.

8.Liberarsi dai ricordi

Avere intorno degli oggetti o delle fotografie che ci ricordano la persona amata è tutt’altro che utile nel processo di ‘guarigione’ in atto dopo la fine di un amore. Pertanto, liberarsi di tutti quei ricordi potrebbe essere l’ideale.

9.Nuovi interessi

La fine di un amore può, inoltre, significare avere più tempo per sé e, quindi, avere modo di distrarsi e di coltivare nuovi interessi.

10.Confidarsi con qualcuno

Avere un amico o una persona cara accanto con cui confidarsi e parlare sinceramente nei momenti difficili è un valido aiuto per superare l’accaduto.

Assolutamente da evitare

10 consigli
Amore non corrisposto: cose da evitare

Ci sono, poi, alcuni comportamenti che è meglio evitare assolutamente. Ad esempio, continuare a cercare la persona che non ci corrisponde con chiamate e messaggi o lasciarsi andare ai ricordi dei bei tempi andati non è mai una buona idea.

Resta il fatto che voltare pagina dopo un amore non corrisposto non è mai facile e soprattutto non è un percorso uguale per tutti. Pertanto, nel seguire questi piccoli consigli, è bene rispettare sempre i propri tempi e la propria natura.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here