Home Spettacolo Arcuri certo: “Da settembre si potranno vaccinare tutti gli italiani che lo...

Arcuri certo: “Da settembre si potranno vaccinare tutti gli italiani che lo vorranno”

310
0

Il commissario straordinario per l’emergenza coronavirus Arcuri risponde alle domande di Fabio Fazio

Arcuri da Fazio
Arcuri rispondea delle domande poste da Fazio (Instagram @chetempochefa)

Durante la puntata di ieri, 13 Dicembre, il padrone di casa Fabio Fazio ha intervistato Domenico Arcuri a Che tempo che fa. Il commissario straordinario per l’emergenza coronavirus ha annunciato che si prevede di partire già con le prime dosi di vaccino da metà Gennaio 2021: “Abbiamo previsto di vaccinare tutti gli italiani che lo vorranno entro settembre”, ha dichiarato il commissario.

E’ stato inoltre detto, dal commissario straordinario, che i gazebi dove si somministreranno i vaccini ai cittadini saranno ben riconoscibili data la loro forma a fiore, più precisamente una primula, ideata da Stefano Boeri.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Che Tempo Che Fa (@chetempochefa)

Arcuri ha poi aggiunto che siamo tutti in attesa del vaccino della coppia Pfizer-BioNTech, che dovrebbe ricevere il via dall’Ema il 29 Dicembre, non scordando però quanto anche Moderna si stia dando da fare per cercare di far autorizzare il proprio vaccino intorno al 12 Gennaio.

LEGGI ANCHE: Covid, lo studio evidenza i danni: le possibili conseguenze

Arcuri: un diritto inviolabile e sovrano

Tra le varie domande poste dal conduttore al commissario straordinario, una ha toccato un argomento ancor più delicato. Come potranno fare i cittadini immigrati circa le vaccinazioni? A tale domanda, Arcuri ha risposto subito. “Il diritto alla Salute è inviolabile e sovrano e non dipende dalla cittadinanza o dalla residenza“. Continuando “dobbiamo poi lavorare per raggiungere l’immunità di gregge il prima possibile”, aggiungendo “vaccinando il più alto numero di persone che girano per le nostre strade”. “I cittadini che in quel momento saranno in Italia avranno tutti il dritto di essere vaccinati”.

Successivamente, durante l’intervista Fabio Fazio ha annunciato di offrirsi volontario al vaccino pubblicamente ed immediatamente, richiesta accolta dal commissario straordinario con piacere, “così noi tutti possiamo dare l’esempio”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Che Tempo Che Fa (@chetempochefa)

Arcuri ha fatto sapere che il vaccino inizierà ad essere somministrato in tutti i paesi dell’Europa lo stesso giorno, che si prospetta essere nella metà di gennaio, sottolineando quanto impegno ci sia dietro la questione vaccini. Ha poi sottolineato il grande impegno nel non far andare sprecata neanche una dose presente nei magazzini. Ha inoltre aggiunto che si lavorerà giorno e notte per la salute dei cittadini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here