Home Spettacolo Neonata positiva al covid: abbandonata dalla madre in ospedale

Neonata positiva al covid: abbandonata dalla madre in ospedale

326
0

Palermo, neonata positiva al covid abbandonata dalla madre in ospedale 

Piedi neonato
Neonata positiva al covid abbandonata dalla madre in ospedale (Foto di esudroff da Pixabay)

È successo a Palermo, questo reato che si stenta a credere sia vero. Una neonata è risultata positiva al covid e la madre l’ha abbandonata in reparto, scappando insieme alla zia della bambina.

Rintracciata poi a Catania, la donna è stata arrestata con l’accusa di abbandono di minore. Non ha poi voluto riconoscere la bambina che dopo un mese è guarita e gode attualmente di ottima salute. La madre della bambina e la sorella della donna avevano comunicato all’ospedale dei Bambini di Palermo di essere entrambe le zie della neonata.

LEGGI ANCHE: Vaccino Covid

La procura di Palermo: inchiesta per abbandono di minore

Stiamo parlando di fine Ottobre: dopo qualche settimana dal parto, la piccola creatura è stata affidata ad i servizi sociali del Comune. La procura ha dunque fatto richiesta per stato di abbandono, la bambina è ora in attesa di essere affidata a qualcun altro che se ne possa prendere cura con tutto l’amore che merita.

Mano neonata
Neonata positiva al covid abbandonata all’ospedale (Foto di Michal Jarmoluk da Pixabay)

La madre e la zia la avevano portata all’ospedale per farla visitare, e scoprendo il risultato positivo del tampone, sono scappate senza fare più ritorno. Le procedure prevedevano che la donna lasciasse li la bambina, e dopo vari giorni e numerose telefonate, la donna avrebbe approfittato di quel tempo per far perdere leproprie tracce.

Entrambe le donne, come la neonata, sono risultate positive al covid. L’indagine appunto ruotava attorno a due figure di donne senza identità, quali si erano dichiarate semplicemente come le zie. In seguito rintracciata la madre a Catania e successivamente arrestata. L’inchiesta è stata coordinata dal Pool Soggetti Deboli legato al procuratore aggiunto Annamaria Picozzi il insieme al Pm Maria Rosaria Perricone.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here