Home Cucina & Ricette Natale, come organizzarsi per cucinare tutto in anticipo e godersi la famiglia...

Natale, come organizzarsi per cucinare tutto in anticipo e godersi la famiglia a tavola

723
0

Il metodo per cucinare tutto in anticipo per il Natale e poi poter stare a tavola e godersi la famiglia riunita

Cibi da cucinare in anticipo
Usare il forno per cucinare in anticipo a Natale

Come arrivare preparati al Natale? Beh, è vero, questo non sarà un Natale come tutti gli altri. Magari, non avrete molta gente a tavola come gli anni scorsi. Ma è pur sempre Natale e pertanto una festa che va celebrata. E va celebrata soprattutto a tavola. Dopo essere stati a Messa per la nascita di Gesù, che quest’anno sarà anticipata, poi ci si dovrà ‘divertire’ a tavola con delle pietanze squisite, tipiche del Natale. Tuttavia, se quest’anno saranno in pochi a tavola, saranno in pochi anche ai fornelli. La vostra famiglia dovrà darvi una mano, altrimenti minacciatela di farla restare a digiuno. Tuttavia, esiste anche un metodo ‘scientificamente testato’ per preparare tutto in anticipo e non farsi prendere dal panico nei giorni di festa.

Natale, come preparare tutto in anticipo per mettersi a tavola tranquilli

Innanzitutto, cominciate a comprare tutto l’occorrente. I tovaglioli abbinati alla tovaglia, gli addobbi per la tavola: tutto rigorosamente in rosso. Altri colori non sono ammessi a meno che non siate una famiglia altamente anticonformista. Non dimenticate qualche candela che fa molto atmosfera. Preparatevi non solo la lista della spesa per i prodotti alimentari, ma anche per gli addobbi. Così non vi sfuggirà nulla.

Ma adesso passiamo al sodo e cominciamo a parlare di cibo: è quella la parte fondamentale che tutti aspettano di leggere. Per preparare una buona cena o un buon pranzo di Natale in anticipo, allora, sarà bene scegliere degli alimenti che possono essere congelati o quanto meno conservati in frigo. In questo modo, potrete uscire in allegria e fare una passeggiata ed anche andare a Messa prima di mettervi a tavola. Avrete tutto pronto e a portata di mano.

Natale, lista di cibi da cucinare in anticipo

Tutto chiaro finora? Bene, adesso passiamo a quella che possiamo prendere in considerazione come una vera e propria lista di cibi da preparare in anticipo nei giorni di Natale per sedersi a tavola e godersi il pasto con la famiglia.

Antipasti:

  • Tartine di pancarrè con maionese e salumi
  • Voul au vent di pasta sfoglia
  • Bocconcini di mozzarella
  • Involtini di pasta sfoglia con wurstel
  • Gamberetti in salsa rosa
  • Straccetti di pollo con maionese

Primi:

Bisogna prediligere piatti da congelare o da tenere in frigo, ricordate? Bene, ecco, questi sono alcuni piatti perfetti per questo ‘stratagemma’:

  • Lasagne
  • Lasagne di zucchine
  • Lasagne di melanzane
  • Pasta al forno
  • Sartù di riso
  • Cannelloni ripieni di ricotta, carne e mozzarella
  • Tortellini in brodo (sì, anche quelli possono essere congelati)

Secondi:

Proviamo a considerare pietanze che potete tenere in congelatore anche per diversi giorni:

  • Arrosto di vitello
  • Faraona al forno
  • Anatra agli agrumi
  • Tacchino ripieno
  • Salmone al forno
  • Baccalà fritto
  • Capitone fritto

Per i dolci, invece, non c’è problema. Se volete prepararli voi oppure comprare in pasticceria, di sicuro potrete tenerli in frigo per mezza giornata o magari un giorno. In questo modo, avrete tutto pronto e potrete godervi il Natale più serenamente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here