Home Cucina & Ricette Pranzo di Natale con crostini al ragù di carne, uno sfizioso antipasto:...

Pranzo di Natale con crostini al ragù di carne, uno sfizioso antipasto: non potrete più farne a meno

183
0

Crostini al ragù di carne: vediamo insieme una semplicissima ricetta che è una delizia per il palato per il pranzo di Natale

Il pranzo di Natale è quell’evento che attendiamo tutti trepidanti, tutto l’anno. Come da tradizione, mentre la sera della Vigilia di Natale ci ‘diamo da fare’ con le pietanze a base di pesce, il giorno dopo, Natale, è dedicato totalmente alla carne.

I tortellini in brodo, le tagliatelle al ragù, la lasagna ed i cannelloni al ragù sono un enorme ed insormontabile classico del pranzo di Natale. La maggior parte dei piatti natalizi della tradizione italiana comprende il ragù. E’ quasi scontato dire che ogni italiano ne prepara in quantità industriali per la realizzazione di pietanze che sfameranno tutta la famiglia. Ma che fare se il ragù è troppo e non amiamo la pasta troppo carica si sugo?

Natale: crostini al ragù di carne, un antipasto super sfizioso

I crostini al ragù rappresentano il vero emblema della cultura italiana: la ‘scarpetta‘ al sugo. Quante volte l’abbiamo fatta dopo aver terminato il nostro piatto di pasta? E’ una irrinunciabile conclusione del nostro pranzo o della nostra cena, come si suol dire, è la ciliegina sulla torta.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Barilla (@barillaitalia)

Ecco, i crostini al sugo sono il livello superiore alla tipica scarpetta, sono una rivisitazione un po’ più ‘elegante’. Basterà tagliare il pane a fette abbastanza spesse, per poi faro indurire leggermente ed infine adagiarci sopra un cucchiaio e mezzo di ragù. Finito di comporre il crostino, si inserisce un’ultima volta nel forno per 45 secondi. E’ possibile farlo anche a forno spento, dato che si è riscaldato precedentemente con il pane al suo interno.

Per concludere, se si vuole, si può aggiungere una spolverata di parmigiano, esattamente come faremmo con un bel piatto di tagliatelle al ragù. Ecco, questi sono i nostri consigli per sfruttare al meglio il ragù avanzato, o perché no, cucinarne di più del solito, solo per realizzare questi deliziosi crostini.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here