Home Spettacolo Il film di Natale più famoso di sempre nasconde uno ‘sconvolgente’ retroscena

Il film di Natale più famoso di sempre nasconde uno ‘sconvolgente’ retroscena

346
0

Il film di Natale più famoso di sempre e l’inedito retroscena che è venuto allo scoperto solo adesso

Le feste natalizie sono un’ottima scusa per vedere i film più belli di Natale insieme alla propria famiglia, magari con in mano un piatto di pandoro e nell’altra un bicchiere di latte. Il Natale ha un’atmosfera così magica tanto da farci sentire i protagonisti di un film, persino quest’anno che ci stiamo preparando a trascorrere delle feste un po’ diverse da solito.

E’ meraviglioso guardare in TV ogni anno gli stessi film, come Una poltrona per due, Il Grich, Mamma ho perso l’aereo. Ed è proprio quest’ultimo che nasconde un inedito retroscena, che è da pochissimo venuto allo scoperto.

Natale: Mamma ho perso l’aereo, un inaspettato retroscena del film

Mamma ho perso l’aereo è uno dei film più amati di tutti i tempi. Il protagonista, Kevin McCallister è entrato nei cuori di tutti i suoi spettatori, facendo il giro di tutto il mondo. Ricco di fantastiche scene divertenti e di musiche in perfetto tema natalizio, il film racconta la storia di un bambino capriccioso che viene dimenticato (per sbaglio) dai suoi genitori a casa da solo per le feste natalizie.

Instagram @ournextflight

Ma quale sarebbe quindi questo sorprendente retroscena? Dunque, se vi ricordate bene il film, Kevin è impegnato a rovistare tra le cose del fratello, data la sua assenza. Ad un certo punto prende in mano la foto della fidanzata di suo fratello, facendo una smorfia di disgusto. E cosa c’è di strano in questo?

In questa foto in realtà non si tratta di una femmina, bensì di un maschio, il figlio del direttore artistico del film. Non era affatto carino prendere in giro una ragazzina, dunque è stata messa una parrucca sulla testa del ragazzo per non offendere la sensibilità di nessuno. E’ anzi un retroscena molto divertente e soprattutto inaspettato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here