Home Attualità WhatsApp, attenzione al virus di Capodanno: cosa fare per evitarlo

WhatsApp, attenzione al virus di Capodanno: cosa fare per evitarlo

210
0

Attenzione: in arrivo il virus di Capodanno su WhatsApp: come riconoscerlo e cosa fare per evitarlo. Ecco la guida completa.

virus di Capodanno
Il virus di Capodanno su WhatsApp

A Capodanno il Covid non sarà l’unico virus di cui sentiremo parlare. Purtroppo infatti, proprio come l’anno scorso, è tornato alla ribalta il virus informatico che attacca i nostri smartphone attraverso WhatsApp. Il nuovo attacco hacker è già stato segnalato nel corso degli ultimi giorni da numerosi utenti della chat, i quali lo hanno ricevuto, pensate un po’, sotto forma di augurio natalizio. È facile, quindi, cadere in inganno. Ecco perché è bene sapere come riconoscerlo ed evitarlo.

Attenzione al virus di Capodanno su WhatApp

Arriva sui nostri smartphones attraverso la chat di WhatsApp come foto o media di auguri. È il temutissimo virus di Capodanno. Già alla fine del 2019 aveva iniziato a circolare sulla chat, ma allora riconoscerlo ed evitarlo era stato più facile. Ad oggi, infatti, l’attacco hacker si è evoluto e aggirarlo è diventato molto più complesso. Sfrutta la foto del profilo per accedere all’intera applicazione di WhatsApp e pare riesca a catturare anche le immagini presenti nella galleria immagini della chat. L’obiettivo è, quindi, quello di entrare in possesso dei dati sensibili dell’utente colpito come se si trattasse di un vero e proprio furto del profilo. Ma come possiamo difenderci da questo terribile virus?

Come riconoscere ed evitare il virus

virus di Capodanno
Come difendersi dal virus di Capodanno su WhatsApp

Rispetto alla versione del virus di Capodanno dell’anno scorso, quello attuale è decisamente più potente e pericoloso. Gli hacker hanno infatti perfezionato il malware rendendolo ancora più subdolo e irriconoscibile. È per questo che è sempre più difficile distinguerlo all’interno dei nostri messaggi di auguri di fine anno. Ad ogni modo, secondo gli esperti informatici l’unico consiglio da seguire per proteggere i nostri dati è quello di aggiornare frequentemente smartphone e applicazione. In questo modo, infatti, entreremo in possesso di una versione più evoluta e aggiornata di WhatApp in grado di contrastare il virus non appena sarà sviluppata. Nel frattempo, a Capodanno, fate attenzione ai messaggi di auguri sospetti. Non tutti arrivano con le migliori intenzioni!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here