Home Spettacolo “Unioni omosessuali contro natura”: le agghiaccianti parole del parroco

“Unioni omosessuali contro natura”: le agghiaccianti parole del parroco

654
0

Scoppia il caso a proposito delle agghiaccianti parole del parroco di Barrafranca in Sicilia sulle unioni omosessuali. Cosa ha detto.

unioni omosessuali
Il parroco Salvatore Nicolosi. Fonte: Instagram

Dopo le agghiaccianti parole sulle unioni gay pronunciate dal parroco di Barrafranca in provincia di Enna in Sicilia, è scoppiata l’indignazione generale non solo da parte della comunità omosessuale ma anche da tutti coloro che si sono sentiti offesi dal discorso omofobo del parroco. Ecco cosa ha detto.

Discorso omofobo: l’indignazione dell’Arcigay

Salvatore Nicolosi è il parroco della chiesa Maria Madre della Divina Grazia di Barrafranca che negli ultimi giorni è stato colpito da una vera e propria polemica a causa delle dichiarazioni omofobe rilasciate durante la celebrazione della Festa della Santa Famiglia del 26 dicembre. Alle agghiaccianti parole del parroco ha risposto anche Armando Caravini, il presidente dell’Arcigay di Catania, Enna e Caltanissetta. Caravini, in particolare, ha voluto sottolineare la singolare scelta di Nicolosi di lanciare offese ai gay e alle loro famiglie in un momento generale molto difficile, in cui tantissime persone non hanno potuto riunirsi o, peggio ancora, che hanno perso i propri cari per il Covid.

Le agghiaccianti dichiarazioni del parroco sulle unioni omosessuali

“La famiglia è fondata dal matrimonio tra un uomo e una donna” ha esordito il parroco durante il discorso formulato in occasione della Festa della Santa Famiglia del 26 dicembre. Un’affermazione già di per sé molto forte se si considera il contesto sociale attuale. Il peggio, però, è che Nicolosi ha proseguito la propria omelia con delle parole ancora più offensive. “Le unioni omosessuali sono contro natura” ha detto apertamente. “Oggi si vantano” ha poi aggiunto il parroco in riferimento ai gay “di ciò di cui dovrebbero vergognarsi”. Un chiaro attacco alla comunità lgbt+ e  non solo, che paradossalmente il parroco ha voluto trasmettere nella giornata dedicata alla famiglia. Termine che dovrebbe essere inteso da tutti nel senso più generale possibile. Soprattutto dal momento che l’omosessualità è stata definita dall’Oms semplicemente come “una variante naturale del comportamento umano”. Ecco il video della scandalosa omelia del prete.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da LNR (@lanuovaresistenza)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here