Home Spettacolo Cristiana Capotondi, il retroscena sul passato: “Credo di essere stata una figlia...

Cristiana Capotondi, il retroscena sul passato: “Credo di essere stata una figlia molto faticosa”

628
0

La bellissima Cristiana Capotondi è un attrice dotata di un talento immenso che ha dato il volto a personaggi straordinari: “Credo di essere stata una figlia molto faticosa” il retroscena sul suo passato.

Cristiana Capotondi passato
Cristiana Capotondi, il retroscena sul passato: “Una figlia molto faticosa” (fonte Instagram)

La splendida Cristiana Capotondi è una delle attrici più talentuose del panorama artistico: capace di dar vita a personaggi incredibili e complessi, di genere diverso, che fanno sempre breccia nel cuore del pubblico. Originaria di Roma, tra le sue grandi passioni spicca il calcio, è infatti diventata vicepresidente della Lega Pro. La sua carriera è iniziata da piccolissima e ha subito dimostrato la naturale predisposizione alla recitazione. Cristiana Capotondi, qualche tempo fa, ha rivelato in un’intervista a Vanity Fair: “Credo di essere stata una figlia molto faticosa”, parlando del suo passato. Scopriamo cos’ha raccontato la bellissima e celebre attrice.

Leggi anche: Maurizio Costanzo, professore ‘integerrimo’: esilarante retroscena che riguarda un celebre attore

Cristiana Capotondi racconta la sua infanzia e il suo passato

Un viso dolcissimo e angelico, la bellezza di Cristiana Capotondi è pari solo al suo immenso talento. Sembra incredibile immaginare la celebre attrice come una bambina estremamente vivace e irrequieta. “Mi chiamavano Attila: il flagello di dio” ha rivelato a Vanity Fair. “Ero irruenta e vivace e credo di essere stata una figlia molto faticosa” ha aggiunto. Come ha poi confermato durante un’ospitata a Vieni da Me, condotto da Caterina Balivo.  Cristiana ha rivelato di essere stata davvero vivace e irriverente. “Me lo sono meritato sul campo” ha confessato alla conduttrice, a proposito del soprannome. Cristiana Capotondi ha anche confessato di essere ancora molto attiva e di aver bisogno di tenersi impegnata. “Sposto i mobili perché cerco di sentirmi a casa, anche quando sono lontano per lavoro” ha detto, in un’altra intervista rilasciata a Vanity Fair. Come ha poi confermato a Vieni da me, questa abitudine è stata ‘ereditata’ dalla celebre Mariangela Melato.

Per restare sempre aggiornati seguite anche la nostra pagina facebook: qui

Cristiana Capotondi
Un soprannome davvero particolare quello della celebre attrice: “meritato sul campo” (fonte Instagram)

Avreste mai immaginato che la dolcissima Cristiana Capotondi fosse stata una bimba così vivace?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here