Home Spettacolo Bridgerton, la vera storia della Regina Charlotte: quello che non immaginavate

Bridgerton, la vera storia della Regina Charlotte: quello che non immaginavate

281
0

Bridgerton si è rivelato un vero e proprio fenomeno, una serie tv acclamatissima in tutto il mondo: la vera storia della Regina Charlotte, quello che non immaginavate.

Regina Charlotte Bridgerton
Bridgerton, la vera storia della Regina Charlotte: quello che non immaginavate (fonte screenshot video)

La nuova serie tv targata Netlifx, “Brigerton”, basata sui libri di Julia Quinn si è rivelata un vero e proprio fenomeno mediatico: ecco la vera storia della Regina Charlotte, iconico personaggio. Ha conquistato il pubblico fin dalla sua prima apparizione, con la sua aria acuta ma costantemente annoiata, sarcastica e brillante al contempo. I fan di Bridgerton sono pazzi di lei, ma molti non conoscono la vera storia che si cela dietro la Regina Charlotte. Realmente esistita, la sua storia è molto simile a quella narrata ed è uno dei personaggi più iconici della storia della famiglia reale britannica. Scopriamo qualche dettaglio che la riguarda e che vi lascerà di certo senza parole.

Leggi anche: Claudia Pandolfi, quel sogno che non ha realizzato: “Invece è arrivato il cinema”

Bridgerton, chi era davvero la Regina Charlotte

Nata Carlotta di Meclemburgo-Strelitz, fu davvero Regina britannica come moglie di Giorgio III e pare che sia stata tra i consorti di monarchi che abbia mantenuto la carica più a lungo. A ‘batterla’ c’è il Principe Filippo, marito dell’attuale sovrana, la Regina Elisabetta. Si ritiene che la splendida donna vantasse discendenze miste, con un ramo afroamericano che arrivava dalla famiglia regnante portoghese, in particolare nella persona di Margarita de Castro y Sousa. Ella, a sua volta, si ipotizza fosse una discendente da un’amante del sovrano, Alfonso III, che aveva origini nordafricane. Molte delle peculiarità messe in scena in Bridgerton corrispondono alla realtà. A cominciare dal tabacco, di cui la Regina faceva uso, fino alla malattia del Re, Giorgio III. Il loro fu un matrimonio d’amore nonostante l’epoca e la Regina gli rimase accanto anche nei periodi più bui, nonostante potesse vederlo sempre più di rado a causa degli attacchi, spesso violenti, causati dalla malattia. L’iconica Regina Charlotte morì con accanto il figlio maggiore, seduta in poltrona in una delle residenze di campagna. Il marito le sopravvisse per circa un anno.

Per restare sempre aggiornati seguite la nostra pagina facebook: qui

Golda rosheuvel
Golda rosheuvel nei panni della celebre sovrana (fonte Instagram)

E voi, conoscevate la storia della splendida sovrana?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here