Home Attualità Lucio Marrocco si è suicidato: colleghi medici ed infermieri sotto choc

Lucio Marrocco si è suicidato: colleghi medici ed infermieri sotto choc

5888
0

Uno choc terribile: si è tolto la vita nella serata di ieri intorno alle 22, era il responsabile della distribuzione del vaccino anti-Covid per il personale medico

Responsabile vaccino Covid
Il responsabile della distribuzione del Vaccino anti-covid di Cosenza si è suicidato

Lucio Marrocco si è suicidato nella serata di ieri, 7 gennaio 2021, a Cosenza: era il responsabile della vaccinazione anti coronavirus sul personale ospedaliero. Erano circa le 22 quando si è lanciato nel vuoto dal balcone dell’abitazione in cui viveva con il resto della sua famiglia. Ospedale, colleghi medici e l’intera città sono sotto choc: era lui ad occuparsi, negli ultimi giorni, dei vaccini anti-covid per il personale sanitario.

Ultime notizie Lucio Marrocco responsabile distribuzione vaccino anti-Covid per il personale sanitario

Le notizie si susseguono, una dopo l’altra, ma restano comunque sotto choc i medici e gli infermieri dell’ospedale in cui operava Lucio Marrocco. Marrocco era il marito di un altro medico, aveva 56 anni e dirigeva da tempo l’Unità operativa complessa prevenzione e protezione ambientale dell’Azienda ospedaliera di Cosenza. Precisamente, dal 27 dicembre si stava occupando della la campagna di vaccinazione contro il Covid-19 per il personale sanitario di Cosenza e Rogliano.

Soffriva di depressione: questo è quanto viene riportato dai media locali, nell’ultimo periodo (quello della pandemia) c’erano stati dei peggioramenti che poi, stando a quanto si può soltanto ipotizzare, l’avrebbero portato a questo gesto estremo. Va sottolineato che questa è soltanto un’ipotesi e di sicuro ci saranno aggiornamenti sulla vicenda a tal proposito.

Secondo quanto si legge su ‘ilfattodicalabria’, sarebbe stato un passante a notare il corpo senza vita del medico. E sarebbe stato lui stesso ad avvertire le forze dell’ordine. I familiari erano in casa e, attualmente, sono ancora sotto choc. Incredula ed inconsolabile sua moglie che – come accennato – è sua collega. Parliamo di Simona Loizzo, dirigente medico ospedaliero nella stessa struttura, l’Annunziata. Al momento, è stata informata la Procura della Repubblica di tutto l’accaduto e sicuramente seguiranno delle indagini. Le ipotesi parlano di un presunto stato di depressione di Lucio Marrucco. Ma è ancora tutto da accertare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here