Home Spettacolo Coronavirus, è morto Phil Spector: l’iconico produttore stava scontando la sua condanna

Coronavirus, è morto Phil Spector: l’iconico produttore stava scontando la sua condanna

607
0

Coronavirus, la notizia è arrivata da pochissimo: è morto Phil Spector, iconico produttore musicale che stava scontando la sua condanna in carcere.

Phil Spector morto
Coronavirus, è morto Phil Spector: l’iconico produttore musicale stava scontando la sua condanna in carcere (fonte getty)

La notizia è appena arrivata in Italia, come riportato dall’ANSA: è morto Phil Spector, l’iconico produttore musicale che stava scontando la sua condanna in carcere. Secondo quanto si apprende, l’uomo aveva contratto il Coronavirus e alcune complicazioni si sono rivelati fatali. Phil Spector è stato un personaggio chiave della musica contemporanea, una vera e propria icona del settore. Non solo produttore ma anche compositore, aveva collaborato con alcuni dei nomi più celebri del panorama musicale, delle vere e proprie colonne portanti del settore. Nel 2009, l’uomo è stato condannato per un crimine a 19 anni di carcere e, al momento della morte, stava ancora scontando la condanna.

Leggi anche: Stati Uniti, la notizia che ha dell’incredibile: liberato 26 anni dopo la condanna a morte

La notizia appena arrivata: è morto Phil Spector

Il celebre produttore discografico, secondo quanto si apprende dall’ANSA, sarebbe morto in seguito ad alcune complicazioni sorte in seguito al suo contagio con il Coronavirus. Phil Spector era detenuto in carcere in seguito ad una condanna per omicidio di secondo grado. Nel Febbraio del 2003, infatti, Lana Clarkson, un’attrice e modella americana, fu ritrovata morta nella sua abitazione. Secondo il celebre produttore, la donna era stata vittima di un ‘suicidio accidentale’. Alla fine di un lungo processo, Phil Spector era stato condannato ad una pena di 19 anni di reclusione. Proprio in carcere l’uomo avrebbe contratto il Coronavirus motivo per il quale era stato poi trasferito in un ospedale. Il produttore aveva 81 anni al momento della morte ed è considerato una delle icone del settore artistico e musicale degli anni dell’epoca.

Per restare sempre aggiornati seguite anche la nostra pagina facebook: qui

Phil Spector
Il celebre produttore si era ammalato di Coronavirus ed era stato trasferito dal carcere in ospedale (fonte getty)

Non c’è ancora conferma che l’uomo sia morto oggi. Come riportato dall’ANSA, la notizia è stata riportata da TMZ ed è arrivata poco fa, ma senza ulteriori dettagli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here