Home Attualità Algero Corretini, arrestato l’influencer romano conosciuto come “Fratellì”

Algero Corretini, arrestato l’influencer romano conosciuto come “Fratellì”

147
0

E’ stato arrestato Algero Corretini, diventato famoso con il soprannome “Fratellì”: avrebbe aggredito la compagna colpendola con una mazza di ferro.

Algero Corretini arrestato
Algero Corretini, foto tratta dal profilo Instagram (fonte immagine: Instagram)

Molto conosciuto nel mondo social come “1727Wrldstar” e protagonista di numerosi video su Youtube, diventati con il tempo decisamente molto virali, il rapper e influencer romano adesso è di nuovo al centro dell’attenzione, ma per fatti molto più gravi.

E’ conosciuto da tutto il mondo del web soprattutto grazie ad un video in cui lui stesso si esponeva ad un grande pericolo.

LEGGI ANCHE: Giulia De Lellis nuda sotto il cappotto | L’influencer spudorata in foto

Algero Corretini è stato arrestato per aggressione ai danni della compagna

Il video che più di ogni altro lo ha portato alla notorietà è stato quello in cui andava a sbattere con la sua auto contro un muretto.

Guidava ad una velocità molto sostenuta nei pressi di Ponte Galeria. In questa occasione era stato fermato dai carabinieri, che lo avevano trovato in possesso di 45 grammi di marijuana.

Le accuse con le quali è stato arrestato dai carabinieri e condotto in carcere sono maltrattamenti, lesioni e droga. Algero Corretini ora si trova recluso nel carcere di Rieti.

La compagna riporta lesioni gravi e preoccupanti: fratture alle costole, trauma cranico e perforazione di un timpano. A queste si aggiungono le ferite riportate sul corpo, che secondo i pareri medici potranno guarire nel giro di un mese.

Algero Corretini arrestato
Algero Corretini, una foto ripresa dal profilo Instagram (fonte immagine: Instagram)

Queste sono soltanto le lesioni fisiche, ma la donna dovrà affrontare e fare i conti anche con i traumi psicologici che questo evento le ha causato. Soprattutto se si tiene in considerazione il fatto che, come accertato e riscontrato dalle forze dell’ordine, i maltrattamenti andavano avanti da diverso tempo.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, l’annuncio incoraggiante sul vaccino Moderna: i risultati dello studio

L’aggressione ha avuto luogo venerdì ed è stata proprio la donna maltratta a chiamare i carabinieri per essere soccorsa: durante l’aggressione Algero Corretini avrebbe ripetutamente colpito la compagna con una mazza di ferro, procurandole importanti traumi su tutto il corpo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here