Home Curiosità Schermo, tastiera e mouse in smart working: pulire il pc in modo...

Schermo, tastiera e mouse in smart working: pulire il pc in modo semplice ed economico

212
0

In un periodo delicato come quello che stiamo vivendo lo smart working è sempre più diffuso: schermo, tastiera e mouse, come pulire il pc in modo semplice ed economico

Pulire pc
Smart working e pc: come pulire schermo, mouse e tastiera in modo semplice ed economico (fonte pixabey)

A causa dell’emergenza da Coronavirus sono moltissimi i cittadini che si ritrovano a lavorare in “smart working”: come pulire il pc in modo rapido, efficace ed economico. Potrebbe essere capitato a molte persone, lavorare da casa ha certamente i suoi lati positivi: niente traffico, ricerca del parcheggio o attesa dei mezzi pubblici. Poter adempiere alle proprie mansioni nella tranquillità della propria abitazione. Tuttavia, vi sono certamente degli aspetti che non vanno trascurati, primo da tutti l’igiene degli strumenti che vengono utilizzati. I negozi sono ben forniti di ogni tipo di prodotto per le superfici, compresi quelli tecnologici. Non occorre, tuttavia, andare così lontano: ecco un piccolo trucco per pulire il vostro pc in modo economico ed efficace.

Leggi anche: Problemi con lo smart working? 7 regole da seguire e consigli pratici

Pulire il pc in modo efficace ed economico

In primo luogo è importante sapere e ricordare che occorre scollegare ogni dispositivo dalla sua presa elettrica. Esistono varie soluzioni per quanto riguarda il “prodotto” da utilizzare. Un esempio semplice ed economico è l’aceto di vino bianco. Mescolando la stessa quantità di aceto e semplice acqua, otterremo un ‘detergente’ che pulirà a fondo. Il consiglio è di inumidire un panno di cotone con la soluzione preparata e procedere con la pulizia dello schermo, del mouse e della tastiera. Importante è che non si lasci ‘sgocciolare’ il prodotto sullo strumento per non rischiare di danneggiarlo. Per quanto riguarda la tastiera, il punto più complicato e delicato, è possibile munirsi di un cotton fioc e procedere con delicatezza tasto per tasto. Prima, possiamo capovolgere il dispositivo e scuoterlo in modo da far scivolare fuori residui di briciole o polvere. L’alternativa è la bomboletta ad aria compressa, acquistabile comodamente anche su Amazon.

Per restare sempre aggiornati seguite la nostra pagina facebook: qui

Pulire
Un metodo semplice ed efficace (fonte pixabey)

La raccomandazione è sempre quella di prestare la massima attenzione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here