Home Personaggi Milly Carlucci: “Ero in un tunnel di grande dolore”, il momento difficile...

Milly Carlucci: “Ero in un tunnel di grande dolore”, il momento difficile del suo passato

243
0

La bellissima Milly Carlucci tornerà questa sera a tenere compagnia al pubblico: “Ero in un tunnel di grande dolore”, il momento difficile del suo passato

Milly Carlucci passato
“Ero in un tunnel di grande dolore”, il momento difficile del passato di Milly Carlucci (fonte Instagram)

Una donna dal talento straordinario, un volto storico e amatissimo della televisione italiana: “Ero in un tunnel di grande dolore”, il momento difficile vissuto in passato da Milly Carlucci. La rivedremo a partire da questa sera, 29 Gennaio, di nuovo al timore del talent “Il Cantante Mascherato” con la sua seconda edizione. Il celebre show, che ha conquistato il pubblico fin dal primo momento, è incentrato su una serie di duelli canori tra personaggi dello spettacolo celati da una maschera. Una giuria d’eccezione accompagnerà concorrenti e telespettatori in questa nuova avventura e la conduttrice non poteva che essere lei, la straordinaria Milly Carlucci. Scopriamo insieme cos’ha raccontato un po’ di tempo fa.

Leggi anche: Milly Carlucci, sapete quanto guadagna? Resterete a bocca aperta!

Milly Carlucci, il momento doloroso del suo passato

Ne ha parlato lo scorso anno nel corso di un’intervista a Vanity Fair, ricordando qualcosa che era accaduto nel lontano 2015. In quell’anno, infatti, la conduttrice ricevette diversi commenti infelici per la scelta di lavorare in diretta il giorno dopo la morte della sua mamma. “Ero in un tunnel di grande dolore e ho ringraziato il cielo per avere un lavoro che mi costringeva a occupare la testa e che mi impedisse di pensare” ha rivelato. “È vero che si dice che è importante elaborare il lutto per riemergere più sani, ma io non volevo proprio attraversare niente: volevo solo impacchettare tutto dentro una scatola e nasconderla in un angolo buio della mia testa e del mio cuore” ha aggiunto. “Il lavoro mi ha aiutata nei primi giorni perché ero concentrata e solo così ho potuto superare la fase del dramma iniziale. Poi, certo, una volta finito tutto quelle scatole ho dovuto aprirle, ma erano passate settimane ed ero già molto più forte” ha spiegato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Milly Carlucci (@milly_carlucci)

Un momento delicato e difficile del suo passato, che Milly Carlucci ha affrontato con l’innata classe, grazia e forza che la contraddistinguono.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here