Home Attualità Busta paga, 100 euro in più per dodici mesi: come funziona e...

Busta paga, 100 euro in più per dodici mesi: come funziona e a chi è rivolto il bonus

190
0

L’iniziativa a favore dei lavoratori è stata approvata con la Legge Bilancio: 100 euro in più in busta paga per dodici mesi, come funziona e a chi è rivolto il bonus

Bonus 100 euro
A chi spetta e come funziona il bonus di cento euro per dodici mesi: i dettagli (fonte pixabey)

Sono diverse le agevolazioni che il Governo italiano ha varato e approvato a sostegno delle famiglie e dei cittadini, soprattutto a seguito della crisi economica conseguente all’emergenza Coronavirus. A partire dalle indennità a cui molti hanno avuto accesso nel 2020 diverse categorie di lavoratori, passando per il decreto Ristori e i successivi “bis”. Abbiamo visto poi l’introduzione del “cashback”, altra importante iniziativa volta alla possibilità di ottenere un rimborso sui pagamenti effettuali con valuta digitale. Con la Legge Bilancio ha trovato di nuovo conferma il bonus di 100 euro in busta paga ai lavoratori, per un totale di dodici mesi: a chi è rivolto e come funziona, vediamo tutti i dettagli.

Leggi anche: Nel 2021 arrivano i bonus per le donne senza limiti di reddito: cosa c’è a sapere

Bonus 100 euro in busta paga, come funziona e a chi è rivolto

Sono molte le iniziative a sostegno dei lavoratori, soprattutto in un momento difficile come quello che il nostro paese sta attraversando. Abbiamo visto l’introduzione di agevolazioni quali “bonus affitto”, “bonus mobili”, “bonus famiglia” e quelli per le donne senza limiti di reddito. Nel 2021, inoltre, è stato confermato e approvato l’incremento di cento euro in busta paga per i lavoratori dipendenti. Un bonus Irpef dalla durata di dodici mesi, che mira ad agevolare la condizione fiscale. Un totale di 1200 euro annui per coloro che hanno un reddito che non superi i ventottomila euro. L’agevolazione, valutata in base al calcolo del reddito complessivo in cui non viene tenuta in considerazione “l’abitazione principale”, dovrebbe essere accreditata direttamente sulla busta paga. O, in alternativa, direttamente sul cedolino Inps.

Per restare sempre aggiornati seguite anche la nostra pagina facebook: qui

Bonus
L’agevolazione di 100 euro direttamente in busta paga o, in alternativa, sul cedolino Inps (fonte pixabey)

Il bonus di cento euro è stato dunque confermato per l’anno 2021 per chi rientri nei parametri stabiliti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here