Home Spettacolo Miriam Dalmazio, sogno dell’infanzia o segno del destino: “Mi sono commossa”, straordinario...

Miriam Dalmazio, sogno dell’infanzia o segno del destino: “Mi sono commossa”, straordinario retroscena

694
0

La bellissima Miriam Dalmazio è una talentuosa interprete che ha conquistato il pubblico televisivo prendendo parte alle prime stagioni di “Che Dio ci aiuti”: “Mi sono commossa”, lo straordinario retroscena, sogno dell’infanzia o segno del destino?

Miriam Dalmazio infanzia
Sogno dell’infanzia o segno del destino: retroscena straordinario su Miriam Dalmazio (fonte Instagram)

Impossibile non ricordarla nei panni di Margherita, ruolo con cui ha conquistato il pubblico di “Che Dio ci aiuti”. Miriam Dalmazio è un’attrice talentuosa, originaria di Palermo e nata nel 1987. Dopo il diploma presso il Centro Sperimentale di Cinematografia a Roma, esordisce nel mondo dello spettacolo con “Agrodolce”. Nei primi anni della sua carriera ha preso parte a diverse fiction amatissime, come “Distretto di polizia” e “Come un Delfino”. Non solo televisione, però, Miriam si dedica anche al cinema e partecipa a “Sole a catinelle” e “Che strano chiamarsi Federico” oltre che a diverse altre produzioni. “Mi sono commossa” ha rivelato a Vanity Fair qualche anno fa: lo straordinario retroscena raccontato da Miriam Dalmazio, sogno dell’infanzia o segno del destino?

Leggi anche: Che Dio ci aiuti 6, il curioso aneddoto sull’attore Pierpaolo Spollon: “Lavorare sul set mi ha fatto questo effetto!

Miriam Dalmazio, sogno dell’infanzia o segno del destino?

Quando le è stato domandato che bambina era stata, l’attrice ha risposto con grande sincerità. “Ultima di quattro, molto solitaria: gli altri non erano interessati a giocare con me. Trascorrevo così ore e ore sul divano, in salone e in silenzio. Avevo un quaderno che tenevo sempre con me. Ci disegnavo i sogni che facevo” ha rivelato. Palermo, del resto, le “stava stretta” e, come ha raccontato a Vaniry Fair in un’intervista di alcuni anni fa, forse anche Roma. “So che il nostro futuro non ha il nome di Roma: qua mi sento come a Palermo quando ero piccola” ha detto, parlando della famiglia costruita con il suo compagno.  A proposito di sogni dell’infanzia, Miriam Dalmazio ha raccontato un retroscena davvero straordinario. Un sogno particolare, fatto da bambina. “C’era una villa, tipo quelle che si vedono nelle serie americane. Aveva la cucina come le hanno lì, collegata alla sala da pranzo con un buco nel muro. Così l’avrei voluta da grande” ha confessato. “Un paio di mesi fa, il mio compagno mi mostra una sua casa vicino a Londra. C’era la finestrella, proprio come in quegli schizzi. Mi sono commossa”. Sembra proprio un segno del destino, non siete d’accordo?

Seguite anche la nostra pagina facebook: qui

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Miriam Dalmazio (@miriamdalmazio)

Retroscena davvero incredibile, quello raccontato dalla talentuosa attrice!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here