Home Spettacolo Adriano Giannini: “Non faccio il pagliaccio” straordinario ricordo dell’infanzia

Adriano Giannini: “Non faccio il pagliaccio” straordinario ricordo dell’infanzia

788
0

L’affascinante Adriano Giannini, qualche tempo fa, ha rivelato uno straordinario ricordo risalente alla sua infanzia: “Non faccio il pagliaccio”: incredibile retroscena

Adriano Giannini infanzia
“Non faccio il pagliaccio” straordinario ricordo dell’infanzia di Adriano Giannini (fonte getty)

Adriano Giannini è un uomo affascinante, il cui talento ha radici profonde. Una carriera iniziata nelle vesti di aiuto operatore, una famiglia di artisti straordinari: Giancarlo Giannini e Livia Giampalmo sono i suoi genitori. Passa poi a dedicarsi alla regia, prima di intraprendere il ruolo di attore vero e proprio, che lo consacrerà al successo e lo renderà amatissimo dal pubblico. Attivo anche nel campo del doppiaggio, ha sempre dimostrato di essere un uomo molto riservato, ma anche schietto e sincero. E in un’intervista a “IoDonna” del 2019 ha ripercorso alcuni momenti fondamentali della sua infanzia e giovinezza: “Non faccio il pagliaccio”, l’esilarante ricordo di Adriano Giannini. Pronti a scoprire cos’ha raccontato?

Leggi anche: Ricordate la cattiva Marina Kroeger di Centovetrine? Oggi Raffaella Bergè ha cambiato completamente vita

Adriano Giannini, retroscena dell’infanzia: ricordo straordinario

Chiedersi da dove nasca la passione per il cinema di Adriano Giannini può sembrare una domanda banale, ma la risposta nasconde molto altro. Un mare profondo di pensieri e ricordi che accompagnano il talentuoso attore. “I miei si sono separati quando ero piccolo, io sono cresciuto con mamma. Mi ricordo quando l’aspettavo nello studio di doppiaggio e per intrattenermi i montatori mi davano gli scarti di pellicola da mettere insieme” ha raccontato. “Solo una volta, da bambino, papà mi ha chiesto di recitare: in Film d’amore e d’anarchia dovevo interpretare lui da piccolo, in una scena sul vasino” ha aggiunto. “Quando l’ho capito ho detto: io non faccio il pagliaccio. Mi sono tolto i vestiti e me ne sono andato, nonostante mi sventolassero davanti il compenso di 10 mila lire. Un’uscita da star” ha spiegato. Un ricordo davvero esilarante ma che dimostra anche la grande determinazione che possedeva già da piccolissimo. Determinazione che lo ha accompagnato quando ha poi deciso di percorrere la strada della recitazione, facendogli conquistare un immenso successo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Adriano Giannini (@adrianogiannini)

 Un retroscena davvero suggestivo rivelato da Adriano Giannini, siete d’accordo?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here