Home Cucina & Ricette Melanzane ‘a scarpone’: ricetta napoletana con un ingrediente ‘speciale’, irresistibili!

Melanzane ‘a scarpone’: ricetta napoletana con un ingrediente ‘speciale’, irresistibili!

93
0

Melanzane ‘a scarpone’ alla napoletana: la ricetta classica con l’aggiunta di un ingrediente ‘speciale’ che le renderà irresistibili!

Melanzane a scarpone
Melanzane a scarpone, il contorno napoletano con l’aggiunta di un ingrediente speciale: vi conquisteranno!

Le melanzane sono sicuramente un ortaggio tipico della cucina italiana, in particolare quella del Sud Italia. Si tratta di un alimento davvero buonissimo, che si presta a tantissime preparazioni. Le melanzane, infatti, possono essere fritte, ma anche cotte al forno o in padella, ma soprattutto possono essere utilizzate per un primo piatto o per un contorno, talvolta addirittura per un dolce! La ricetta che stiamo per proporvi è quella di un contorno tipicamente napoletano. Stiamo parlando delle melanzane ‘a scarpone’. Un piatto davvero irresistibile, spesso preparato per il pranzo domenicale, al quale è possibile poi aggiungere un ingrediente ‘speciale’, che darà un tocco in più al piatto, rendendolo unico!

Melanzane ‘a scarpone’ alla napoletana: la ricetta classica con l’aggiunta di un ingrediente ‘speciale’

Le melanzane ‘a scarpone’ sono un contorno tipicamente napoletano, spesso cucinato per il pranzo della domenica. Ecco gli ingredienti che vi serviranno per prepararle:

  • Melanzane lunghe
  • Sale
  • Olio di semi
  • Aglio
  • Pomodorini
  • Capperi
  • Olive nere
  • Parmigiano
  • Pangrattato
  • Sottilette

Per prima cosa bisogna tagliare le melanzane a metà o, se sono abbastanze lunghe, anche in tre parti, nel senso della larghezza. Prendete ogni metà e tagliatela a sua volta a metà, stavolta però nel senso della lunghezza. Svuotate ogni quarto della melanzana, togliendo la polpa e lasciando così delle ‘barchette’ di buccia. La polpa andrà tagliata a dadini e fritta in abbondante olio di semi insieme alle barchette. Nel frattempo, utilizzando un po’ d’olio di cottura delle melanzane, preparate un sugo facendo soffriggere prima aglio, capperi e olive nell’olio e aggiungendo poi i pomodorini. Dopo circa 15-20 minuti di cottura, aggiungete la polpa delle melanzane a cubetti e lasciatela amalgamare con il sugo, aggiungendo del parmigiano e del pangrattato, in modo da creare un composto denso.

Disponete le barchette di melanzane fritte in un piatto e riempitele con il composto di polpa e sugo, aiutandovi con un cucchiaio. A questo punto potrete aggiungere l’ingrediente ‘speciale’, ovvero delle strisce di sottiletta da poggiare sopra ogni barchetta. A contatto con il calore del sugo, queste si scioglieranno e daranno un tocco davvero ‘magico’ al piatto. A questo punto non vi resta che servire le vostre melanzane, conquisterete tutti i commensali!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here