Home Spettacolo Raoul Bova, il retroscena che non tutti conoscono: non solo attore, anche...

Raoul Bova, il retroscena che non tutti conoscono: non solo attore, anche campione

275
0

Attore di grande fascino e immenso talento, Raoul Bova, ma non solo: anche campione, il retroscena che non tutti conoscono sulla sua giovinezza

Raoul Bova retroscena
Non solo attore, il retroscena su Raoul Bova che non tutti conoscono (fonte Instagram)

Nato a Roma nel 1971, diplomato all’istituto Magistrale, Raoul Bova è un attore di grande talento e, indubbiamente, di una bellezza e di un fascino davvero straordinari. Il suo esordio nel mondo dello spettacolo arriva nel 1991, quando prende parte a “Scommettiamo che…?”. Indimenticabile in “Piccolo grande amore”, approda poi a “Palermo Milano solo andata” e, da questo momento, la sua carriera è in continua ascesa. Protagonista di pellicole cinematografiche di immenso successo, di numerose mini-serie e fiction per la tv, Raoul Bova conquista non solo il pubblico italiano, ma anche quello internazionale. Prende parte, infatti, a diverse produzioni americane. C’è un retroscena nel passato di Raoul Bova che non tutti conoscono: non solo attore, ma anche campione, scopriamo insieme di cosa si tratta.

Leggi anche: Barbara Palombelli, sapete quanti figli ha? Una di loro è un’ex gieffina, incredibile retroscena

Raoul Bova, non solo attore: il retroscena sul passato

In “Come un delfino” lo abbiamo ammirato perfettamente a suo agio in acqua. Raoul Bova, infatti, è anche un talentuoso nuotatore. Ha iniziato ad avvicinarsi a questo sport da piccolissimo e, per un lungo periodo della sua vita, da adolescente e giovane uomo, lo ha praticato con passione. L’attore, infatti, a soli 15 anni è stato ha vinto il campionato italiano nella categoria dei 100 metri giovanili a dorso. Ancora, quando aveva circa ventun anni, ha prestato servizio nel corpo dei Bersaglieri dove, pare, ricopriva proprio l’incarico di istruttore di nuoto. Raoul Bova è tornato, poi, in vasca nel 2010 in concomitanza, appunto, delle riprese di “Come un delfino”, quando ha partecipato ad una gara del Polo Natatorio di Ostia nei 100 metri stile libero. Un talento eccezionale, Raoul Bova, non solo sullo schermo ma anche nello sport. L’artista ha preferito dedicarsi alla carriera di attore, ma la sua passione è rimasta.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Raoul Bova (@raoulbovagram)

Conoscevate questo retroscena sull’affascinante e talentuoso Raoul Bova?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here