Home Cucina & Ricette Bietole, avete mai provato a farle così? Il ‘trucco’ per renderle ancora...

Bietole, avete mai provato a farle così? Il ‘trucco’ per renderle ancora più gustose

98
0

Bietole, non le avete mai mangiate così: il ‘trucco’ per renderle ancora più gustose, ecco come prepararle al meglio, è facilissimo!

Bietole trucco
Bietole, il trucco per farle più gustose: ecco come si possono preparare, è facilissimo!

Le bietole sono un ortaggio estremamente sano e importante nell’alimentazione di grandi e piccoli. Appartenenti alla stessa famiglia degli spinaci, contengono tantissime sostanze utili all’organismo, come ferro, magnesio, potassio, fibre, acido folico e altre ancora. È, dunque, molto importante mangiarle spesso durante la settimana. Ma come si possono cucinare? Solitamente vengono preparate come contorno, magari bollite e poi condite con olio e aglio, o anche limone. Così sono buonissime, ma c’è anche un modo alternativo per prepararle. Si tratta di una ricetta che ne esalta ancora di più il gusto, rendendole davvero ottime. Siete curiosi di scoprire di più? Ecco tutti i dettagli.

Bietole, avete mai provato a prepararle così? Con questo ‘trucco’ saranno molto più gustose

Le bietole sono molto gustose e solitamente vengono preparate come contorno da accompagnare a carne, pesce, formaggi e tanto altro. Hanno, infatti, un gusto simile a quello degli spinaci e sono facilmente abbinabili con diversi ingredienti. La ricetta che stiamo per proporvi, però, è un po’ alternativa e vi permetterà di ottenere con le bietole un piatto unico. E’ molto facile, perché basterà immergere la vostra verdura in un gustoso brodo di pollo, accompagnandola dunque con la carne cotta nel brodo. Ecco di cosa avrte bisogno:

  • 3-4 cosce di pollo
  • bietole
  • sedano
  • carote
  • cipolla
  • 5-6 pomodorini
  • 1 patata piccola
  • 1 scorza di parmigiano
  • sale
  • parmigiano grattugiato
  • pecorino grattugiato

Unite in una pentola grande il pollo, il sedano, le carote, la cipolla, i pomodorini, la patata, il sale e la scorza di parmigiano, poi aggiungete abbondante acqua e fate cuocere tutto insieme per circa 2 ore. Otterrete così un gustosissimo brodo, al quale non sarà necessario aggiungere olio, visto che la pelle delle cosce di pollo rilascerà il proprio grasso. Nel frattempo pulite e lavate le bietole e fatele cuocere per circa 10 minuti in abbondante acqua bollente salata. Dopo che si saranno ammorbidite, immergetele nel brodo filtrato, nel quale avrete lasciato solo il pollo a pezzi, e fate cuocere per altri 10 minuti circa, in modo da far amalgamare al meglio tutti i sapori. Infine, aggiungete una spolverata di parmigiano e pecorino e servite il vostro piatto di bietole in brodo di pollo. Vi leccherete i baffi!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here