Home Spettacolo Luca Argentero, affascinante retroscena: sapete che sport praticava?

Luca Argentero, affascinante retroscena: sapete che sport praticava?

621
0

L’attore Luca Argentero è sempre stato un grande appassionato di sport: nel suo passato ce n’è uno in particolare, scopriamo quale!

luca argentero sport
Lo sport che praticava Luca Argentero (Instagram)

Sapete quale sport praticava da giovane Luca Argentero? L’attore è cresciuto in una famiglia in cui lo sport era considerato molto importante: il padre era infatti maestro di sci e lui ha sempre amato e rispettato il concetto di sport in generale. Oggi è un affermato attore e conduttore italiano: la sua carriera ha preso il via quando ha partecipato anni fa al Grande Fratello. Da quel momento in poi ha avuto l’occasione di partecipare ad alcune fiction televisive, come ‘Carabinieri’, e ha capito che la recitazione era la strada giusta per lui. Ha preso parte a diverse produzioni cinematografiche e televisive, ha trovato l’amore ed è diventato anche papà. Ma cosa sappiamo del suo passato? Luca Argentero ha lavorato da giovane come barman in una discoteca e poi si è laureato anche in Economia e commercio. Lo sport però, ha sempre fatto parte della sua vita.

Leggi anche: Luca Argentero e Cristina Marino si sposano? L’annuncio social fa impazzire il pubblico

Luca Argentero: “Il mio sogno era andare alle Olimpiadi”

Nel corso di un’intervista per Vanity Fair l’affascinante Luca Argentero ha svelato qualche dettaglio sul suo passato da sportivo. “Volevo diventare un campione di tennis” ha affermato l’attore, che da giovane amava esercitarsi in questo fantastico sport. Su Ok Salute ha raccontato che per lui questa passione per lo sport è iniziata da molto presto. “Da piccolo ero sempre in movimento: si può dire che sono stato educato a non stare mai fermo“. Dichiara inoltre di avere ereditato la passione dal padre, che è maestro di scii. Ha iniziato infatti con lo slalom e poi con il nuovo, fino a quando non ha scoperto l’amore per il tennis. Ha anche iniziato la carriera agonistica ma il destino ha voluto diversamente. Si allenava molto duramente e nei weekend partecipava ai tornei. L’impegno però, non è stato sufficiente. “Di fatto, a 16 anni, per chi intraprende l’agonismo, o sei un campione o non sei nulla. Per me, mi spiace dirlo, valeva la seconda opzione”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luca Argentero (@lucaargentero)

Da allora per Luca Argentero lo sport è tornato ad essere solo un divertimento.

L.M.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here