Home Cucina & Ricette Pasta al forno, ricetta alternativa ed economica: da leccarsi i baffi!

Pasta al forno, ricetta alternativa ed economica: da leccarsi i baffi!

52
0

La pasta al forno è uno dei grandi piatti della tradizione: cucinata spesso per il pranzo domenicale, con questa ricetta economica creerete un capolavoro!

pasta forno ricetta economica
Una ricetta deliziosa ed economica per la pasta al forno che vi conquisterà (Fonte Pixabay)

Il pranzo della domenica è sacro in famiglia. Ci si preparare sempre a cucinare tantissimi piatti per rendere la giornata davvero speciale. Quello che non può mai mancare è il primo: che siano maccheroni o spaghetti, un bel piatto di pasta è ciò che rende il nostro pranzo di un altro livello. Oggi parleremo della pasta al forno con una ricetta molto economica ma che vi consentirà di realizzare un piatto come quelli del ristorante.

LEGGI ANCHE: Spaghetti, incredibile ricetta: bastano solo due ingredienti per un risultato fantastico!

Pasta al forno, ricetta economica per un piatto delizioso

Nonostante la ricetta sia per circa 8 persone, non dovremo acquistare tantissimi ingredienti e, soprattutto la spesa non supererà il costo di 10 euro. Un vero e proprio affare se si considera il periodo non proprio felice che stiamo vivendo. Ciò di cui avremo bisogno è:

  • 1 kg di penne rigate;
  • 800 grammi di cavolo romanesco;
  • 300 grammi di ricotta vaccina;
  • 200 grammi di scamorza;
  • 100 grammi di speck a striscioline;
  • pangrattato;
  • parmigiano;
  • aglio, olio e sale q.b.

Il procedimento è molto semplice. Per prima cosa puliamo il cavolo romanesco e tagliamolo a tocchetti per poi sbianchirlo per qualche minuto in acqua bollente. Intanto in una padella antiaderente versiamo quattro cucchiai di olio, l’aglio in camicia e lo speck a striscioline. Quando l’aglio sarà dorato mettiamo i tocchetti di cavolo e facciamo insaporire per qualche minuto. Dopodiché va aggiunto mezzo bicchiere di acqua per far cuocere il tutto circa 15 minuti col coperchio.

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK. CLICCA QUI.

Pasta forno speck
Con questa ricetta il piatto sarà una vera delizia (Fonte Pixabay)

Finita la cottura aggiungiamo metà ricotta e mescoliamo bene il tutto con un cucchiaio. Ora si può passare alla cottura delle penne che andranno scolate qualche minuto prima della fine della cottura. Successivamente, in una pirofila, mettiamo un po’ della crema di ricotta con speck e cavoli, uno strato di pasta e uno di ricotta a tocchetti. Quest’ultima la utilizziamo dalla metà non usata con lo speck e i cavoli. Successivamente creiamo uno strato con la scamorza tagliata a piccoli pezzi. Poi, a seguire, continuiamo con il cavolo e lo speck, un altro strato di pasta, di ricotta fresca a tocchetti e di scamorza a pezzetti. Terminiamo con pangrattato, parmigiano e un filo d’olio. Inforniamo il tutto nel forno preriscaldato a 200° per almeno 30 minuti. Il piatto è ora pronto, buon appetito!

e.f.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here