Home Attualità Juventus, l’infortunio lunghissimo del campione | Il video

Juventus, l’infortunio lunghissimo del campione | Il video

86
0

La Juventus nei guai per un infortunio lunghissimo a un calciatore veramente molto importante. I bianconeri hanno dovuto dunque alzare bandiera bianca in campionato e coppa.

Paulo Dybala
Paulo Dybala (Getty Images)

Paulo Dybala è mancato nel momento più importante della stagione, costretto ad alzare bandiera bianca a gennaio dopo un colpo al ginocchio durante la gara contro il Sassuolo. Un problema che all’inizio sembrava non essere così grave, ma che in realtà l’ha fatto rimanere fuori per circa tre mesi. Ora sembra però finalmente essere tornato il suo momento col calciatore che dovrebbe tornare tra i convocati del derby di sabato anche se è molto difficile pensare che possa giocare titolare dal primo minuto anche perché gli manca il ritmo partita. Andiamo poi a guardare il video del problema fisico del calciatore.

LEGGI ANCHE >>> Ceduti Dybala e Bentancur?

Infortunio Dybala, tre mesi fuori: ma che è successo?

Paulo Dybala
Paulo Dybala (Getty Images)

Sarebbe stato utile Paulo Dybala nei tre mesi che è rimasto fuori con la Juventus che vedeva allontanarsi in maniera importante l’Inter in campionato e che doveva fare i conti con il Porto subendo una clamorosa eliminazione in Champions League. Di certo la stagione non era stata indimenticabile per lui, ma c’è da dire che uno con la sua qualità non poteva che tornare utile a una squadra che non subisce molto ma che davvero di gol ne fa molti pochi rispetto alle potenzialità a disposizione.

LEGGI ANCHE >>> Vidal addio Inter

Rapido e dotato di un grande sinistro negli ultimi anni ha affrontato fin troppe difficoltà soprattutto a livello psicologico, non riuscendo più a dimostrare il suo grande talento. Le strade a fine stagione, inevitabilmente si divideranno anche se ora c’è un grande obiettivo da raggiungere tutti insieme cioè la conquista della qualificazione alla prossima Champions League. Questo perché qualora non dovesse arrivare davvero la situazione sarebbe da considerare decisamente grave e porterebbe la società a smantellare una rosa forte  e con giocatori di qualità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here