Home Spettacolo Beautiful, così è davvero troppo | Fan scatenati

Beautiful, così è davvero troppo | Fan scatenati

1089
0

Beautiful è veramente la soap opera degli eccessi, c’è però una situazione che viene considerata eccessiva anche da parte del pubblico stesso.

Beautiful
Beautiful

Prima di andare a leggere però di cosa stiamo parlando soffermiamoci un attimo sulla soap, famosissima e amata in tutto il mondo. Creata da William J.Bell e Lee Phillip Bell per la Cbs à andata in onda per la prima volta il 23 marzo del 1987 mentre in Italia è arrivata nel giugno del 1990 su Rai 2 per poi approdare su Canale 5, per un periodo è stata trasmessa anche da Rete 4.

La soap ci porta negli Stati Uniti precisamente a Los Angeles. Protagonista è la famiglia Forrester che è proprietaria di una rinomata casa di moda che porta il nome di Forrester Creations. Attorno a queste situazioni si aggiungono diversi personaggi e intrighi amorosi di ogni tipo. Ma c’è una cosa che anche i fan più accaniti non riescono a capire, andiamo a scoprire cosa.

Beautiful, neanche i fan lo sopportano

Beautiful
Beautiful

Beautiful ha milioni di fan in giro per il mondo, questo perché è una soap che punta un target preciso e lo fa con intelligenza, tatto e grande voglia di essere anche alla portata di tutti. Nonostante questo anche i fan più incalliti si sono resi conto che c’è un particolare che forse è andato ben al di là delle aspettative e su cui forse sarebbe il caso di invertire rotta.

In 30 anni di Beautiful in Italia abbiamo visto addirittura 84 matrimoni. Ovviamente in cima alla lista c’è la meravigliosa Brooke che si è sposata addirittura per 15 volte. Alcuni di queste nozze sono state annullate, la maggior parte hanno portato a un divorzio. Certo che l’intrigo d’amore è alla base del racconto, ma forse su questo particolare si è esagerato un po’ troppo.

La soap ovviamente è impeccabile e difficilissima da criticare, quindi in questo senso ci si deve attaccare ai particolari. Ovviamente non si va avanti per 30 anni in televisione se non ci troviamo di fronte a una serie di questo livello. Tanti anni e la voglia sempre e comunque di trovare novità intriganti e di stimolare in questo modo il pubblico di tutto il mondo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here