Home Spettacolo Clementino, il lavoro prima del successo: “L’ho fatto per 13 anni di...

Clementino, il lavoro prima del successo: “L’ho fatto per 13 anni di fila”

386
0

Il rapper Clementino ha alle spalle una lunga gavetta durata per ben 13 anni: ecco cosa ha raccontato sul lavoro prima del successo il cantante stasera ospite di Un’ora sola vi vorrei.

clementino prima del successo
Il lavoro di Clementino prima del successo (Instagram)

Torna questa sera a grande richiesta da parte del pubblico un nuovo appuntamento con Un’ora sola vi vorrei: ospite d’eccezione della serata il rapper Clementino. Nato ad Avellino nel 1982, Clementino ha svolto un lavoro molto particolare nel passato per ben 13 anni, prima del grande successo nel mondo della musica. Questa sera sarà ospite di Enrico Brignano per una nuova puntata del suo show su Rai 2, che andrà in onda in prima serata a partire dalle 21:35.

Da quanto si apprende sul web, questa sera Clementino avrà un ruolo molto particolare: farà infatti un omaggio a Dante. Ovviamente poi nel corso della serata ci saranno i monologhi di Brignano, sempre acuti e divertenti, tanta musica e la sezione finale insieme a Flora Canto, la bellissima compagna di Brignano. Scopriamo adesso qualcosa in più sull’ospite di questa sera: sapete cosa ha fatto per ben 13 anni Clementino prima di diventare un famoso rapper?

LEGGI ANCHE >>> il dolce scatto da bambino

Clementino e il lavoro prima del successo: le sue parole

clementino prima del successo
Clementino (Instagram)

Oggi è un affermato rapper: canta in napoletano e italiano, ed è uno degli artisti di quel genere più apprezzatto dai ragazzi italiani. Il suo soprannome è IENA. Il rapper ha spiegato in più occasioni che “iena” non solo fa riferimento al pericoloso animale ma ha in realtà anche un significato più profondo. Le quattro lettere che formano la parola sono le iniziali della frase “Io e nessun altro”. Prima di iniziare questo fortunato percorso nella musica, Clementino ha fatto un gavetta lunga ben 13 anni. Lo ha raccontato lui stesso durante un’intervista per il Corriere del Mezzogiorno.

LEGGI ANCHE >>> quel lutto del passato

Per tredici estati di fila ci ho lavorato nei villaggi vacanze” ha svelato. “Sardegna, Sicilia, Campania. Un’ottima scuola. Impari a stabilire rapporti con la gente: guarda Fiorello, lui è imbattibile sulla comunicazione con le persone. Devi sorridere, stabilire un’empatia, non è sempre facile, sono cose che se non le fai non le puoi capire.” Lo sapevate?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da CLEMENTINO (@clementinoiena)

L.M.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here