Home Personaggi Rocco Papaleo, il retroscena sulla prima chitarra | Dolce ricordo

Rocco Papaleo, il retroscena sulla prima chitarra | Dolce ricordo

85
0

È uno degli artisti più famosi e simpatici d’Italia: parliamo del mitico Rocco Papaleo che, a Rolling Stone, ha raccontato un episodio sulla prima chitarra che ha posseduto.

Rocco Papaleo
Rocco Papaleo (Getty Images)

Questa sera, venerdì 30 aprile, va in onda su Rai 1 Top Dieci, il reality game condotto da Carlo Conti. Anche in questa puntata si sfideranno due squadre di celebrità. Le squadre sono così composte: Leonardo Pieraccioni, Rocco Papaleo Massimo Ceccherini, da un lato e Anna Tatangelo, Diletta Leotta,e Sabrina Salerno dall’altro. Lo show ha lo scopo di capire quali sono gli usi e i costumi degli italiani.

Rocco Papaleo, in gara con Pieraccioni e Ceccherini, è sicuramente uno degli artisti più conosciuti in Italia. Rocco, insieme ai suoi compagni, ha girato tantissimi film di successo, campioni d’incasso ai botteghini. Papaleo, oltre ad essere un bravissimo attore, è anche un grande musicista. In un’intervista ha raccontato un retroscena curioso sulla prima chitarra che abbia mai posseduto. Scopriamo cosa ha detto.

LEGGI ANCHE > > > Leonardo Pieraccioni, ricordate com’era agli inizi? | Il divertente video del passato

La prima chitarra di Rocco Papaleo

Rocco Papaleo film
Il retroscena sulla prima chitarra di Rocco Papaleo (Getty Images)

In un’intervista rilasciata a Rolling Stone, Rocco Papaleo ha spiegato cosa preferisce di più fra il fare l’attore, il regista e il musicista. “Se mi puntassero una pistola alla tempia e mi imponessero di scegliere, opterei per la mia anima musicale“, spiega Rocco, dimostrando di essere legatissimo alle sue origini da musicista.

Rocco, originario della Basilicata, è sempre stato molto legato alla sua terra, divenendo col tempo un simbolo di quella regione. Alla Basilicata sono legati tantissimi ricordi, uno in particolare riguarda la sua formazione come musicista da ragazzo, negli anni ’60. È in quel periodo che inizia a nascere e crescere in lui la forte passione per la musica.

LEGGI ANCHE > > > Francesco Pannofino: “Sono riuscito a superare la timidezza” | Il racconto

Rocco ha raccontato di aver comprato la prima chitarra dividendola con un suo amico e pagando 2500 lire l’uno. “Poi mia madre ha dato un impulso determinante, acquistando anche l’altra parte: la chitarra è diventata mia e da lì in poi ho sempre suonato“, spiega Rocco che da lì in poi iniziò a scrivere e suonare tantissimi pezzi.

e.f.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here