Home Spettacolo Simone Liberati, il suo sogno: “Lo amo molto” | La rivelazione

Simone Liberati, il suo sogno: “Lo amo molto” | La rivelazione

567
0

Durante un’intervista radiofonica, l’attore Simone Liberati ha rivelato un suo sogno professionale che gli piacerebbe realizzare: scopriamo di cosa si tratta.

Simone Liberati
Simone Liberati (Getty Images)

Giovane e dal grande talento: Simone Liberati è una delle rivelazioni del momento del cinema italiano. L’attore, appena trentatreenne, ha già avuto modo di recitare in film e fiction che hanno riscosso enorme successo qui in Italia. Siamo certi che, nel prossimo futuro, Simone riuscirà a tagliare traguardi ancor più importanti per la propria carriera. In un’intervista ha rivelato cosa gli piacerebbe realizzare in futuro professionalmente.

Questa sera, lunedì 3 maggio, potremo vedere Simone sul piccolo schermo nella nuova fiction di Rai 1 Chiamami ancora amore. Liberati interpreterà il ruolo del protagonista maschile principale, ovvero Carlo, in crisi con la propria moglie Anna, interpretata a sua volta da Greta Scarano. La fiction ricalca l’omonimo film, ma le vicende dei due protagonisti questa volta sono state trasformate in una serie di puntate.

LEGGI ANCHE > > > Claudia Pandolfi: l’avete riconosciuta? | Incredibile foto del passato

Il sogno professionale di Simone Liberati

Simone Liberati film
Qual è il sogno di Simone Liberati? (Getty Images)

Nonostante sia molto giovane ancora, Simone Liberati ha già le idee ben chiare sul proprio futuro. L’attore, originario di Roma, ha maturato la passione per il cinema sin da piccolo, frequentando e diplomandosi poi alla Scuola d’Arte Cinematografica Gian Maria Volontè. Terminati gli studi ha subito ottenuto delle parti in fiction importanti come I Cesaroni e Una mamma imperfetta.

Il ruolo che gli ha permesso di farsi notare, però, è quello di Mirko, il guardaspalle di Aureliano nel film di Stefano Sollima Suburra, da cui poi è stata anche tratta l’omonima serie tv di Netflix. La sua carriera, da quel momento, ha decisamente preso il volo, con altre partecipazioni di rilievo sia in tv, sia al cinema.

LEGGI ANCHE > > > Nino Frassica, racconto dal passato: “Mi ha cambiato la vita”

In un’intervista radiofonica, su Non è la radio, Simone ha rivelato chi sono i registi per i quali vorrebbe tanto recitare: “Volendo sognare in questa fase così particolare, ti dico Werner Herzog che amo molto“, spiega Liberati, ma non solo. L’attore vorrebbe anche lavorare per Lars Von Trier o Pablo Larrain, registi di fama internazionale. Siamo sicuri che continuando di questo passo potrà ben presto realizzare quesi suoi sogni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Simone Liberati (@simone__liberati)

e.f.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here