Home Curiosità Un Posto al Sole, la scena che è passata alla storia |...

Un Posto al Sole, la scena che è passata alla storia | Momento assurdo

267
0

C’è una scena di Un Posto al Sole che è senza dubbio passata alla storia col pubblico che l’ha commentata e non poche volte. Scopriamo qualcosa in più.

Un Posto al Sole
Un Posto al Sole

Prima di parlarne però ecco le anticipazioni della puntata in onda oggi, 10 maggio 2021, su Rai 3 a partire dalle ore 20.20. Alberto sta affrontando un momento veramente molto complicato. Ha scoperto che Roberto vuole vendere i Cantieri e questo l’ha portato a vivere una situazione di grandissimo stress e difficoltà sotto ogni punto di vista. Barbara renderà ancora più amaro il presente dell’uomo perché ha deciso di lasciarlo andare, licenziandolo dalla sua azienda. Ora Alberto si ritrova senza un lavoro, con pochi soldi e l’obbligo di pagare gli alimenti direttamente a Clara.

LEGGI ANCHE >>> L’invasione che non ti aspetti

Non si arrende però perché ha voglia di trovare la forza per scendere nuovamente in campo e riuscire così a riprendere in mano il suo lavoro. Intanto Franco si trova di fronte a una situazione che non lo porterà a mollare la presa facilmente. Roberto ha preso la decisione più complicata che ci potevamo immaginare in questo senso. Ora l’obiettivo è quello di far tornare a quadrare il tutto, ma servirà del tempo e delle possibilità importanti. Ora andiamo a parlare della scena passata alla storia.

Un Posto al Sole, la scena storica

Totò e Peppino De Filippo
Totò e Peppino De Filippo

C’è una scena di Un Posto al Sole che più di altre è entrata nella storia e che molto spesso viene citata per raccontare il clima che si vive all’interno della storia in questione. In questa vediamo al centro Patrizio Rispo e Marzio Honorato che interpretano rispettivamente Raffaele Giordano e Renato Poggi. Ricordano quello che molto spesso si vedeva all’interno dei film con al centro delle scene Totò e il suo fido Peppino De Filippo. Questo fa capire come all’interno della soap entri la fortissima influenza della comicità tutta napoletana.

LEGGI ANCHE >>> Un errore imperdonabile

L’ironia al centro di racconti di cronaca nera farciscono un prodotto che lancia messaggi anche molto forti di fronte a un pubblico che più volte si trova a ragionare ma anche a sorridere. Diversi personaggi riescono dunque a dare anche quella spensieratezza che è fondamentale all’interno di una soap opera come questa oltre a numerosi momenti di tensione che non mancano e che in questo senso la differenziano dalle altre soap sue parenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here