Home Spettacolo Tom Hanks: “Chi me lo ha mai chiesto?” | Il retroscena sulla...

Tom Hanks: “Chi me lo ha mai chiesto?” | Il retroscena sulla famiglia

217
0

Il noto attore hollywoodiano Tom Hanks, in un’intervista, ha spiegato il tipo di rapporto che aveva con la sua famiglia: scopriamo cosa ha raccontato. 

Tom Hanks
Tom Hanks (Getty Images)

Su TV8, questa sera, venerdì 28 maggio, andrà in onda il thriller Il Codice da Vinci. Le pellicola, campione di incassi a livello mondiale, è stata però accolta da molte critiche, soprattutto provenienti da esponenti del mondo clericale. Il film, infatti, parla dell’Opus Dei, un’organizzazione del Vaticano che, nel film, tenta di nascondere un terribile segreto che potrebbe distruggere la Chiesa. Il film è molto avvincente ed è solo la prima pellicola di un ciclo di film che vedono protagonista Tom Hanks nei panni di Robert Langdon.

Tom Hanks, vincitore di due premi Oscar consecutivi, nel 1994 e nel 1995, come miglior attore protagonista, incarna alla perfezione il ruolo del professor Langdon. Le pellicola è diventata, in breve tempo, un cult tra gli appassionati del genere thriller. Hanks, in un’intervista rilasciata al magazine ioDonna, ha parlato del rapporto che aveva con la propria famiglia quando era un ragazzo. Scopriamo, dunque, che cosa ha raccontato il noto attore.

LEGGI ANCHE > > > Jim Carrey, il duro momento per l’attore: cosa accadde? | Il racconto

Il rapporto con i genitori di Tom Hanks

Tom Hanks film
Tom Hanks e il rapporto con la sua famiglia (Getty Images)

Tom Hanks è un attore famoso a livello planetario. Con i suoi film, infatti, ha segnato la storia del cinema, divenendo uno degli attori più amati ed apprezzati dal grande pubblico. Nonostante sia molto impegnato con il lavoro, Hanks è padre di ben quattro figli, tutti divenuti oramai adulti. Ad ioDonna, l’attore americano, ha spiegato in che tipo di famiglia è cresciuto quando era un ragazzo.

LEGGI ANCHE > > > Bradley Cooper: quando ha capito di essere famoso | La curiosità

A casa nostra si viveva in un’atmosfera di simulata ignoranza. Non c’era nulla di cui parlare, e nessuno ti chiedeva mai come ti sentissi“, spiega l’attore. “Ti va di trasferirti in una nuova città per la settima volta in sette anni? Chi me lo ha mai chiesto!?“, aggiunge poi, sottolineando il clima rigido in cui viveva. “Mio padre aveva vissuto durante la Depressione, la guerra e poi gli anni ’50 allora: Affronta la situazione, arrangiati!“. Hanks, quindi, ha vissuto in una famiglia molto autoritaria che, probabilmente, dialogava poco con i figli. Una realtà ben diversa da quella a cui siamo oggi abituati.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tom Hanks (@tomhanks)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here