Home Lifestyle I segnali che il tuo cane sta male: dalla perdita di pelo...

I segnali che il tuo cane sta male: dalla perdita di pelo al prurito

959
0

Il cane si sa è il migliore amico dell’uomo, per questo oltre all’amore ed alle cure che tutti dedichiamo, bisogna prestare massima attenzione a dei segnali. Ne esistono molti che indicano chiaramente che il cane ha bisogno di aiuto o semplicemente indicano disagio e stress. 

cane-dolore-altranotizia
I segnali che il tuo cane sta male-Altranotizia

I cani regalano a tutti amore e dedizione fino a quando restano con noi. E’ essenziale prestare ai nostri amici a quattro zampe le massime attenzioni e cure affinché la permanenza in famiglia sia duratura e speciale.

Ci sono svariati segnali a cui si devono prestare attenzione e generalmente sono di due tipi: segnali di stress o segnali che insorgono per problematiche si salute. In ogni modo è bene sempre rivolgersi a chi è competente quando insorgono determinati segnali e cambiamenti nel cane. Di quali si tratta?

Segnali di allarme: quando il cane sta male

Negli ultimi decenni gli studi riguardo ai nostri amici pelosi hanno fatto passi da gigante. I veterinari hanno individuato precisi segnali e, di conseguenza, li hanno studiati e catalogati in base alle casistiche esaminate nel corso degli anni di studi.

Si deve prestare attenzione a determinati cambiamenti sia fisici che comportamentali. i segnali possono essere quasi banali, forse non tutti interpretati come un campanello d’allarme. Altri sono sintomi inequivocabili di un malessere del cane. Analizziamo insieme i segnali da non sottovalutare.

Sintomi da non sottovalutare

Per capire se il cane sta male bisogna prestare attenzione a determinati segnali ed inoltre interpretarli nella maniera giusta senza sottovalutarli. Vediamo insieme quali:

  • Appetito: La prima cosa da captare è il cambiamento nell’appetito del cane. Non sempre la mancanza di appetito è dovuta da problemi particolari, a volte si tratta del cibo non più apprezzato altre invece è la spia di una patologia. Perciò prestare la massima attenzione.
  • Difficoltà di respirazione: Se il cane presenta un affaticamento respiratorio diverso dal solito e senza sforzi va immediatamente portato dal veterinario per capire la causa scatenante di questa mancanza di ossigeno. E’ un segnale importante.
  • Prurito: Il prurito del cane può nascondere patologie serie che vanno scoperte il prima possibile. Per questo motivo è necessario approfondire se il cane si gratta in modo continuativo e con molta foga.
  • Apatia: Se il cane si presenta stranamente ed improvvisamente apatico, senza energie e forze sicuramente nasconde una problematica. i cambiamenti nel comportamento del nostro amico sono sintomi seri e da non sottovalutare.
  • Alterazioni del pelo: Il pelo del nostro animali ci racconta molto di lui. Se il cane perde troppo pelo improvvisamente, se ha soltanto alcune chiazze senza o notate cambiamento nel manto va indagato subito il motivo di questo sintomo. Potrebbe nascondere un problema che va oltre al problema dermatologico.
  • Solitudine: Se il tuo cane si isola non è mai una bella cosa. Se si nasconde e cerca posti isolati ed insoliti è bene consultare al più presto l veterinario ed approfondire.

La cosa più bella che si può fare per i nostri amici a quattro zampe è ricambiarli dello stesso amore che loro donano nel percorso accanto a noi. 

cane in salute e felice

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here