Home Lifestyle Cosa accade se non ci si strucca prima di andare a dormire...

Cosa accade se non ci si strucca prima di andare a dormire | La dura verità

225
0

Cosa succede se non ci si strucca a fine giornata? Capita di essere stanchi la sera e non aver voglia ma una buona detersione è la soluzione migliore per salvare la propria pelle. Ecco cosa succede se la si trascura.

cosa-succede-quando-non-ci-si-strucca-Altranotizia
Struccatura-Altranotizia

Struccarsi è importante per la pelle poiché si rimuovono, principalmente, tutti i residui di make-up. E’ anche vero che, dopo una giornata di lavoro o di studio stressante, è difficile trovare la forza per praticare la struccatura e detergere bene la cute.

Ma se la si vuole preservare diventa un passaggio necessario onde evitare spiacevoli inconvenienti. Ecco, infatti, cosa succede se ci si dimentica o si evita questo step.

Quando ci si strucca, ecco alcune “chicche” da sapere

Nel momento in cui ci si strucca, è importante conoscere i prodotti che si utilizzano. Innanzitutto, si tratta della detersione non schiumogena; questo per differenziarla da quella, appunto schiumogena del sapone.

Genericamente gli struccanti devono avere un’azione di pulizia e rimozione del make-up ma essere anche delicati. Difatti non devono alterare il Ph della pelle, essere batteriologicamente puri e non contenere alcool, profumi, coloranti e conservanti.

Ci sono tre prodotti importanti: il latte detergente, lo struccante bifasico e l’acqua micellare. Il primo è un’emulsione fluida costituita da una parte acquosa e una parte oleosa leggera ed ha lo scopo sì di detergere ma anche di idratare in modo soft.

Lo struccante bifasico è chiamato così perché, appunto, costituito da due fasi: una lipofila, quindi grassa, al fine di sciogliere il trucco e l’altra idrofila, più acquosa, per rimuovere i residui. Si presenta in due fasi separate poiché lo si agita solo prima dell’uso. E’ utilizzato per i look pesanti e waterproof.

Infine l’acqua micellare è semplicemente una soluzione acquosa, costituita da tensioattivi idrofili a bassa concentrazione e  utilizzata, prevalentemente, per basi leggere. Tutti i prodotti elencati è bene che, successivamente, vengano risciacquati.

Sono utili ed è sempre preferibile averli nel proprio beauty-case ma cosa succede quando non ci si strucca pensando così che non succeda nulla? Ecco prontamente svelata la triste verità.

Cosa accade alla pelle quando si evita la struccatura

Se non ci si strucca, la pelle rimane occlusa e quindi proliferano impurità. Inoltre, il colorito, potrebbe apparire anche spento e ingrigito. Non praticare una buona detersione e skincare significa anche accelerare il processo d’invecchiamento della cute stessa poiché tutto quello che ha assorbito rischia di danneggiare l’elasticità, tonicità e idratazione della pelle.

Infatti come sostiene il Dottor Schweiger, dermatologo che esercita in diverse zone dell’America e fondatore dello Schweiger Dermatology Group, in un’intervista rilasciata all’Huffington Post, ha sostenuto che “dormire con il make-up può essere un’esposizione non gradita verso i radicali liberi“, quale prima causa, appunto dell’invecchiamento.

Non solo ma aggiunge anche che il mascara e l’eyeliner possono recare irritazioni e infiammazioni agli occhi, se non previamente rimossi. E perfino le ciglia stesse non traggono giovamento, rischiando così l’indebolimento. E’ bene, quindi, non dimenticarsi mai di questo passaggio così importante anche se, a volte, comprensibilmente, la pigrizia può prendere il sopravvento.

conseguenze-non-struccatura-Altranotizia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here