Arisa senza freni ormai, mostra i suoi sex toys: “Per compensare…”

Arisa ha fatto una vera e propria trasformazione: dalla ragazza di “Sincerità”, oggi è una donna sicura di sé: cosa ha detto senza freni.

Nelle sue prime apparizioni televisive, Arisa si mostrava con un look decisamente particolare. Gli occhiali tondi e dalla montatura spessa, l’apparente sbadataggine e gli abiti fantasiosi e fuori dagli schemi della moda l’hanno caratterizzata per diversi anni.

Arisa senza freni rivelazione
Arisa parla della sua trasformazione e dei motivi Credits: Youtube (altranotizia.it)

Negli anni, però, Arisa ha fatto poi emergere la sua vera voce e la sua vera professionalità. Abbandonati gli abiti ironici e il falsetto che l’ha fatta conoscere in tutt’Italia, ha tirato fuori una consapevolezza e una maturità personale e vocale unica, che ha conquistato tutti. La trasformazione si può dire conclusa nel 2012 quando, con il brano “La Notte”, sul palco dell’Ariston ha conquistato tutti. Negli ultimi mesi, la cantante ha tirato fuori un lato di sé erotico e senza freni: ecco cos’ha detto a tal proposito.

Arisa parla del suo lato erotico: ecco perché è così

Negli ultimi mesi, Arisa ha vissuto una trasformazione davvero particolare. Oltre ad essere dimagrita, ha di nuovo cambiato acconciatura e si è rivelata una donna che ama giocare con la propria fisicità ed eroticità. Soprattutto su Instagram, infatti, la cantante si è lasciata andare alla condivisione di qualche scatto decisamente piccante. Di recente, la cantante ha mostrato a tutti i suoi followers la sua collezione di sex toys, passandoli in rassegna uno ad uno.

Arisa parla dei sextoys
Arisa parla della sua trasformazione e dei motivi (altranotizia.it / Instagram @arisaofficial)

A chi l’ha giudicata come eccessiva ed esagerata, ha detto che lei semplicemente desidera condividere ciò che nella sua quotidianità la fa divertire. “Comunque ragazzi io sbaglio sempre a parlare, a essere sincera con voi” ha detto. “È una cosa divertente, la voglio condividere e subito ci sono persone che mi scrivono: se vuoi vengo a casa tua… Ma non potete essere un pochino più carini?” ha poi proseguito.

La star ha poi detto che questi giochi non servono solo per compensare l’assenza di un compagno o di una compagna, ma anche per conoscere meglio sé stessi e per vivere meglio il proprio corpo. Sulla stessa linea d’onda anche altre celebrities, come Alessia Marcuzzi, la quale recentemente ha compiuto le stesse rivelazioni di Arisa. Sebbene quindi a molti non piaccia questa “deriva” della sessualità, che da privata diventa sbandierata ai quattro venti, secondo altri è invece essenziale nel cammino dell’emancipazione del piacere femminile.

Impostazioni privacy