Cosa succede se non fai sesso per molto tempo? Ti risponde la scienza

0
162

Astinenza sessuale: causa dei problemi? Numerosi esperti sessuologi hanno provato a rispondere a questa domanda che in molti si pongono. Precisando che, chiaramente, eventuali problematiche relative all’apparato produttivo non rientrano in questa categoria ed hanno bisogno di accertamenti medici rigorosi, andiamo a vedere cosa può causare l’astinenza sessuale nel lungo periodo.

5 scenari possibili causati dall’astinenza sessuale

Non fare sesso per tanto tempo ha delle ripercussioni sul nostro organismo e sulla nostra psiche. Il calo della libido può avvenire per diversi motivi – quando non causato da problemi fisici come detto – come lo stress, il nervosismo o perchè stiamo attraversando un periodo davvero complicato. All’interno di una relazione è in oltre un campanello d’allarme per la coppia: il calo del desiderio sessuale nei confronti del partner è un segnale inequivocabile di crisi. Ma ecco cosa ci accade quando siamo in astinenza sessuale.
1. In primo luogo l’astinenza sessuale per lunghi periodo causa nervosismo, sbalzi d’umore, irritabilità e rabbia. Questo tende a verificarsi per il calo drastico dell’ossitocina, meglio conosciuto come l’ormone della felicità. Essa viene rilasciata in gran quantità dal cervello durante un rapporto sessuale.

2. Viene indebolito il sistema immunitario. Chi fa sesso regolarmente, secondo recenti studi, ha un sistema immunitario molto più forte di chi non gode di una vita sessuale attiva. Chi fa sesso ha circa il 30% in più di immunoglobulina, amica nel contrasto dei virus che entrano nel nostro corpo.

3. L’astinenza sessuale causa l’allentare dei muscoli vaginali. Si verificherebbe quindi una perdita del tono muscolare, con conseguenti problemi di secchezza vaginale a causa della diminuzione di estrogeni.

Leggi anche —–> The Big Bang Theory, com’era Penny prima di rifarsi: diversissima [FOTO]

A rischio il nostro benessere psicofisico

4. L’astinenza accelera l’invecchiamento di corpo e mente. Durante un aplesso si sviluppano neuroni dell’ippocampo. Si tratta dell’area celebrale della memoria a lungo termine. Ma non solo il cervello: anche la nostra pelle risente dell’astinenza sessuale, invecchiando più facilmente ad esempio.

5. Meno sesso significa meno libido. Questo per colpa degli ormoni e del calo dell’ossitocina, rendendoci più tristi e meno energici. Quindi più ci si astiene meno voglia si avrà nel futuro.

Come detto, un calo del desiderio sessuale potrebbe anche essere un campanello d’allarme per problemi fisici o psico-fisici più gravi. Occorre sempre rivolgersi ad un medico di fiducia.

Leggi anche —–> Carlo Conti conduttore senza pubblico | Grandi difficoltà a Tale e Quale Show

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here