Home Spettacolo Stallone di nome ma non di fatto | Brigitte Nielsen: “A letto...

Stallone di nome ma non di fatto | Brigitte Nielsen: “A letto lui…”

620
0

A cavallo tra la fine degli anni ’80 e l’inizio degli anni ’90 hanno rappresentato l’emblema di Hollywood: il grande pubblico era letteralmente impazzito alla notizia della loro relazione. Bellissimi, di successo e di talento, monopolizzavano le copertine dei giornali di gossip ed erano i più fotografati agli eventi mondani. Oggi Sylvester Stallone e Brigitte Nielsen sono ancora amatissimi, ma emergono dopo tanti anni alcuni incredibili segreti tra i due. L’attrice ha infatti raccontato un imbarazzante dietro le quinte in camera da letto che smonta il mito del grande uomo forte di colui che ha dato vita a personaggi leggendari come Rambo e Rocky.

Brigitte Nielsen e la storia d’amore con Stallone

Sylvester Stallone e Brigitte Nielsen si sono conosciuti sul set di “Rocky 4”, quello della storica sfida tra Rocky e Drago. Nielsen, giovanissima, interpretava la compagna del pugile russo. Tra i due fu un vero e proprio colpo di fulmine e continuarono anche a lavorare insieme nel fortunato film “Cobra”.

Brigitte Nielsen, che ha anche la cittadinanza italiana, e Sylvester Stallone si fidanzarono nel lontano 1985 e dopo nove mesi decisero di convolare a nozze. Dopo meno di due anni i due però decisero di separarsi, con tante polemiche e discussioni che inondarono le tv statunitensi in quegli anni. Col tempo, Nielsen, ha spesso usato toni pesantissimi contro il suo ex marito. In un recente reality tedesco, una sorte di “Isola dei Famosi”, ha parlato in questo modo degli anni di matrimonio: ““l giorno dopo in cui ci siamo sposati era diventato un uomo completamente diverso. Ero come la sua auto. Questo periodo della mia vita è stato orribile”.

Leggi anche —-> Francesco Vecchi si è sposato, chi è la giovane moglie FOTO

Brigitte Nielsen: “Stallone a letto non riusciva a soddisfarmi”

Ma la rivelazione più incredibile, detta sempre nello stesso programma, riguarda l’intimità. Ha spiegato Brigitte Nielsen: “Lui era terribile a letto. L’uso continuo di steroidi su di lui avevano uno sfortunato effetto, non riusciva a soddisfarmi. Era come un coniglio”.

Oggi, a causa di queste dichiarazioni, tra i due è guerra aperta, con tanto di legali impegnati nelle diffamazioni. Ultimamente i due si sono incontrati alla prima mondiale del film “Creed II”, ma non si sono nemmeno incrociati gli sguardi e sono stati tenuti a debita distanza tra di loro.

Leggi anche —–> Romina Power tormentata dal rimorso | Albano Carrisi non lo meritava

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here