Home Attualità Come compilare l’autocertificazione per fare la spesa al supermercato più conveniente

Come compilare l’autocertificazione per fare la spesa al supermercato più conveniente

130
0

Serve l’autocertificazione per andare a fare la spesa al supermercato più conveniente: ma cosa bisogna scrivere? Come bisogna compilarla?

spesa
Come compilare l’autocertificazione per fare la spesa

E’ vero che serve l’autocertificazione per andare a fare la spesa? E’ questa la domanda a cui vogliamo dare una risposta oggi. Ebbene, da quando il Governo ha diviso l’Italia in fasce, in zone rosse, arancioni e gialle, si è tornati a quella condizione di ‘Lockdown’, anche se leggermente diversa. Sì, perché le attività commerciali, anche se in parte, sono ancora aperte. E, tra l’altro, si possono svolgere diverse attività. Tutto ciò che serve è una autocertificazione da fornire alle forze dell’ordine qualora la chiedessero in uno dei tanti controlli a campione che vengono effettuati nelle varie località. Premesso che fare la spesa è un’attività essenziale ed imprescindibile, vediamo cosa bisogna scrivere sull’autocertificazione e cosa cambia da zona rossa, ad esempio, a zona arancione.

Autocertificazione per andare a fare la spesa

Per andare a fare la spesa serve l’autocertificazione. Anzi, in zona rossa, l’autocertificazione è necessaria anche per andare dal parrucchiere, fare jogging, spostarsi per lavoro o magari per accompagnare i bambini a scuola.

Come abbiamo visto nei giorni scorsi, adesso, anche in zona rossa è consentito andare a fare la spesa in un comune contiguo al proprio se il supermercato offre dei prodotti a prezzi ridotti. Ciò nonostante, serve l’autocertificazione per uscire di casa e recarsi al supermercato. Nella zona arancione e nella zona gialla, però, non serve per spostarsi. Né per fare la spesa né per qualsiasi altro motivo. Le zone sono state suddivise in base alla situazione in cui si trovano in termini sanitari, è bene evidenziarlo.

Come compilare l’autocertificazione

E’ molto semplice. Bisogna indicare “altri motivi” spuntando la casella. Poi, spiegare il motivo scrivendolo nel riquadro sottostante. Inoltre, non dobbiamo dimenticare di specificare il luogo di partenza e quello di destinazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here