Home Spettacolo “Erano in tre”, episodio terrificante per la moglie del portiere di Serie...

“Erano in tre”, episodio terrificante per la moglie del portiere di Serie A

647
0

“Erano in tre”, episodio terrificante per la moglie del portiere di Serie A: racconto da brividi, cos’è accaduto esattamente alla donna

Non vorremmo mai leggere notizie come questa che stiamo per darvi e che sta sconvolgendo tutto il mondo del calcio. Non è mai bello dover ricevere queste notizie e immaginiamo che in questo momento non solo la moglie del portiere in questione sia ancora molto scossa, ma anche il marito. Inutile dirvi che mostriamo tutto il nostro supporto e sostegno alla donna, che si è trovata vittima di un episodio davvero spiacevole e riprovevole.

Terribile esperienza per la moglie del portiere di serie A
Terribile esperienza per la moglie del portiere di serie A

Stiamo parlando della moglie del portiere di serie A Skorupski, che nella giornata di ieri è stata vittima di un episodio davvero molto spiacevole. Mai nessuna donna dovrebbe essere trattata in questo modo, eppure nel 2020 sentiamo ancora di atti del genere, che purtroppo non cessano. La donna ha mostrato molta forza e coraggio, denunciando pubblicamente l’accaduto, che successivamente è stato commentato e riportato anche dal marito, occupato in trasferta con la squadra.

LEGGI ANCHE: Ilary Blasi sconvolge Totti, tenero annuncio: “In casa c’è una donna incinta”

“Erano in tre”, episodio terrificante per la moglie del portiere di Serie A

Matilde Rossi domenica pomeriggio è stata avvicinata per strada da tre uomini, che l’hanno prima molestata verbalmente e poi presa a male parole. La donna attraverso un post sui social scrive: “Penso sia molto vigliacco prendersela con una ragazza in giro con il proprio bambino ed il cane. Oltre a non guardare nemmeno negli occhi, non rivelare il proprio nome quando richiesto: l’educazione domani“. Il marito decisamente adirato per quanto accaduto ha ‘invitato’ i così detti tre individui a presentarsi la prossima volta quando sarà anche lui al fianco della moglie, in modo da poter discutere alla pari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here