Home Spettacolo Lutto nel mondo del calcio, morto Diego Armando Maradona

Lutto nel mondo del calcio, morto Diego Armando Maradona

606
0

Lutto nel mondo del calcio, morto il leggendario Diego Armando Maradona… solo qualche giorno fa era stato operato al cervello

La grandissima leggenda del calcio, un’icona nel mondo dello sport, non per gli sfarzi, o i problemi personali, ma per il suo talento. Un talento che in pochi hanno, ma che lui ha fatto conoscere al mondo intero, approdando in Italia, e a Napoli. Città che lo venera come un Dio e che alla notizia di questa scomparsa piangerà lacrime dolorosissime. Una vera e propria istituzione, nel mondo del calcio.

Lutto nel mondo del calcio, morto il leggendario Diego Armando Maradona
Lutto nel mondo del calcio, morto il leggendario Diego Armando Maradona

Una delle leggende immortali, che sarà impossibile dimenticare e che a Napoli, e presente anche nel presepe e tra i muri della città, vicino a San Gennaro. Amatissimo dal pubblico e dal mondo, per il suo talento e per i suoi modi di fare socievoli e giocherelloni. Nell’ultimo periodo stava attraversando un momento critico a livello di salute. Era stato infatti ricoverato d’urgenza e sottoposto ad un intervento cerebrale, che però sembrava essere riuscito con successo. Tante infatti le foto delle persone che sono andate a trovarlo dopo l’intervento.

LEGGI ANCHE: “Erano in tre”, episodio terrificante per la moglie del portiere di Serie A

Lutto nel mondo del calcio, morto Diego Armando Maradona

A riportare la notizia della dipartita il quotidiano ‘Clarin‘, che ha annunciato tristemente la scomparsa della leggenda, più leggenda di tutte. Nella sua vita tante volte è scampato alla morte, dopo una vita di eccessi e spericolatezze, ma era davvero troppo presto per separarci da questo mito. Nessuno dimenticherà mai le sue gesta e il suo sorriso, che negli anni ha fatto il giro del mondo e ha lasciato un pezzo di cuore importante a Napoli. Una seconda casa, che lo amava e che certamente risponderà a questa terribile notizia. Aveva solamente 60 anni, ma aveva vissuto una vita piena, in giro per il mondo amatissimo e stimatissimo. Ma una cosa lo ha sempre accompagnato nel corso di tutta la sua vita, il calcio. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here