Home Curiosità Giochi per cani: come far divertire in casa il proprio amico a...

Giochi per cani: come far divertire in casa il proprio amico a quattro zampe a costo zero

86
0

Giochi per cani: vi proponiamo alcuni semplici modi per far divertire in casa il proprio amico a quattro zampe a costo zero

Avere in casa un amichetto a quattro zampe non significa solo farsi leccare il viso e stare insieme seduti sul divano. Un cane ha bisogno del gioco, della distrazione e dell’attenzione del suo padrone, soprattutto in un periodo come quello che stiamo vivendo in cui sono vietati gli assembramenti nei parchi, nelle aree canine adibite nelle città o sulle spiagge.

giochi per cani
Dato che i cagnolini adorano moltissimo le scarpe dei loro padroni, possiamo dargliene una vecchia o che non utilizziamo più per renderlo super felice!

In casa forse potrebbe risultare un po’ complicato farlo correre e sfogare la sua energia, ma esistono dei giochini da fare insieme a costo zero che faranno davvero divertire il nostro piccolo pelosetto. Scopriamo insieme come

LEGGI ANCHE: Croccantini per cani fai da te: la ricetta economica e genuina per i nostri amici a quattro zampe

Giochi per cani in casa: vi basteranno solo dei croccantini, fogli di giornale e scatoloni

Un cane annoiato tende spesso ad abbaiare, a portarci il suo giochino preferito tra le mani oppure iniziare a tirare i lembi dei pantaloni o delle magliette. Con un po’ di fantasia è possibile farlo divertire a lungo e sarà super contento! Ma come? Vediamolo insieme

Palline di carta: i cagnolini amano in particolar modo sgranocchiare degli snack golosi e adorano rosicchiare e mordicchiare palline. Possiamo procurarci dei vecchi fogli di quotidiani che non utilizziamo più ed accartocciarli uno sopra l’altro fino a formare una palletta. Creiamone di diverse ed in alcune nascondiamo un croccantino, un biscotto o uno snack. Lanciamole al nostro cagnolino e guardiamolo divertirsi a cercare i croccantini tra gli involucri di carta!

Scatolone fantasioso: procuriamoci una vecchia scatola di scarpe oppure una confezione dei cartoni del latte ed iniziamo ad accartocciare fogli di giornale, pezzi di vecchio tessuto, piccoli ossicini per cani e qualche croccantino. Nascondiamo a dovere il tutto ed aspettiamo che il nostro cagnolino inizi a giocare, divertendosi nel tuffare il musetto tra le tante sorpresine dedicategli.

Tappetini sensoriali: in commercio, così come su internet, esistono dei tappetini volti allo sviluppo cognitivo del cagnolino, proponendo dei piccoli mini giochi con allegato premio finale. Possiamo trovarne di diversi ad un costo veramente accessibile ed il nostro cagnolino passerà ore ed ore a cercare di superare tutte le mini prove per ottenere il croccantino tanto desiderato, divertendosi un mondo!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here