Home Spettacolo Napoli, stadio San Paolo: d’ora in poi si chiamerà Diego Armando Maradona

Napoli, stadio San Paolo: d’ora in poi si chiamerà Diego Armando Maradona

335
0

Lo Stadio San Paolo di Napoli, d’ora in poi, si chiamerà Stadio Diego Armando Maradona: è arrivata l’ufficialità

Maradona stadio
Lo stadio sarà intitolato a Maradona

Da oggi, si chiamerà Stadio Diego Armando Maradona il San Paolo di Napoli. Lo stadio cambierà nome dopo la morte del Pibe de Oro, che ha fatto la storia del club partenopeo e adesso è passato a miglior vita. La notizia è arrivata nella serata di venerdì 4 dicembre 2020: adesso è ufficiale. Se n’era parlato un bel po’ nei giorni che hanno seguito la morte dell’ex calciatore, ma solo adesso è arrivata la conferma con l’ok della commissione toponomastica e la delibera del sindaco Luigi de Magistris. Da questo momento in poi, dunque, lo stadio di Fuorigrotta non si chiamerà più San Paolo ma Diego Armando Maradona. E’ una data storica e un cambiamento importante.

Adesso l’ultimo passaggio per lo stadio Diego Armando Maradona

Adesso non resta che l’ultimo passaggio burocratico: ovvero, bisonerà inviare, già in serata, atti e delibera al Prefetto Marco Valentini che nei giorni scorsi si era detto d’accordo nell’intitolare lo stadio all’ex capitano azzurro anche se non sono trascorsi dieci anni dalla sua morte.

La delibera approvata oggi è stata proposta dal sindaco Luigi de Magistris, dall’assessora alla Toponomastica Alessandra Clemente e firmata da tutta la giunta Comunale, dopo la riunione tenutasi a Palazzo San Giacomo.

Le polemiche e suo figlio Diego

Non sono mancate le polemiche sulla morte di Maradona negli ultimi giorni. Suo figlio, Diego, ha voluto stoppare i commenti poco graditi che sono arrivati da diversi personaggi televisivi. La sua è stata una reazione forte, di pancia. Ricordiamo, a tal proposito, che suo figlio Diego ha passato gli ultimi giorni in ospedale per curarsi dal Coronavirus. Non è stata una passeggiata, anzi, Diego ha anche detto in un’intervista rilasciata a Serieanews.com di aver rischiato di morire.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here