Home Spettacolo Andrea Bocelli, incredibile retroscena sulla malattia: è successo quando aveva 12 anni

Andrea Bocelli, incredibile retroscena sulla malattia: è successo quando aveva 12 anni

821
0

Andrea Bocelli, incredibile retroscena sulla malattia: è successo quando aveva 12 anni, ecco il racconto dell’amatissimo tenore. 

E’ uno dei tenori italiani più famosi al mondo, un vero e proprio fiore all’occhiello del nostro Paese, e con la sua voce incredibile ha fatto emozionare milioni di persone. Stiamo parlando, ovviamente, di Andrea Bocelli, il grande artista nato a Lajatico, in provincia di Pisa, 62 anni fa.

Andrea Bocelli retroscena malattia
Andrea Bocelli, incredibile retroscena sulla malattia: è successo quando aveva 12 anni, ecco il suo racconto nel dettaglio

Tutti conoscono il suo incredibile talento e la sua splendida carriera, che lo ha portato sui palchi di tutto il mondo e gli ha permesso di duettare con le più grandi star internazionali, come Celine Dion, Ed Sheeran, Christina Aguilera e tantissimi altri artisti anche italiani, come Renato Zero, Giorgia, Laura Pausini, e non solo. Della sua vita privata, inveece, sappiamo invece che è sposato con Veronica Berti dal 2014 e che i due hanno una figlia di nome Virginia. Bocelli, però, ha anche altri due figli, Amos e Matteo, nati dal precedente matrimonio con Enrica Cenzatti. La vita dell’artista è stata certamente segnata dalla sua malattia, che lo ha reso non vedente, ma c’è un retroscena che non tutti conoscono e che risale a quando Andrea aveva solo 12 anni: ecco di cosa si tratta.

Andrea Bocelli, il retroscena sulla malattia che non tutti conoscono: è successo quando aveva 12 anni

Andrea Bocelli è uno dei cantanti lirici italiani più famosi e amati al mondo, oltre a essere un grande esempio per il fatto di aver seguito e realizzato i suoi sogni nonostante la malattia. Bocelli, infatti, ha un glaucoma congenito che lo ha reso ipovedente fin dalla nascita, ma ha perso completamente la vista solo pochi anni dopo, ovvero quando aveva 12 anni, in un modo davvero incredibile. E’ stata, infatti, una pallonata sugli occhi a costringerlo a diventare non vedente in maniera definitiva. Nonostante questo, però, la sua passione e il suo talento sono riusciti a sbocciare in una meravigliosa carriera, che ancora oggi lo annovera tra i più grandi artisti al mondo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here